Nel Master UNICAL in Dieta Mediterranea Rolando Manfredini di Coldiretti

rolando-manfredini-corsiti-master-dieta-mediterranea-unical-luana-gallo
Rolando Manfredini con Luana Gallo e i masterizzandi UNICAL in Dieta Mediterranea

A cura della Redazione de ILVATICANESE.IT/Etica e Cibo/

I lavori del Master dell’Università della Calabria in Green Economy, Dieta Mediterranea e Sostenibilità Ambientale hanno riaperto i battenti dei corsi con un vero e proprio evento molto atteso dai masterizzandi, futuri “Manager della Dieta Mediterranea e della Sicurezza Alimentare”. Un seminario di approfondimento con il dott. Rolando MANFREDINI Responsabile Qualità di Coldiretti. Un evento reso possibile grazie alla collaborazione tra la Prof. Luana Gallo Direttore del Master e Pietro Molinaro, Presidente di Coldiretti Calabria che si è prodigato per ottenere l’alto contributo di Coldiretti.
Il Master, ricordiamo, suscita molto interesse anche perché si tratta del primo corso post-laurea – in un contesto internazionale – incentrato sulla Dieta Mediterranea. Ancel Keys e i suoi celebri collaboratori ne andrebbero fieri. I corsi si tengono nel Cubo “C ” del Di.B.E.T. – Dipartimento di Biologia, Ecologia e Scienze della Terra.

universita-della-calabria-sede-master-dieta-mediterranea-luana-gallo
L’UNICAL – Università della Calabria nella quale ha sede il Master in Green Economy, Dieta Mediterranea e Sostenibilità Ambientale

ROLANDO MANFREDINI RESPONSABILE QUALITA’ DI COLDIRETTI
Si tratta dell’atteso seminario su: L’esperienza di COLDIRETTI nelle politiche agroalimentari” a cura del dott. Rolando Manfredini, capo area responsabile qualità della Confederazione Nazionale Coldiretti. I Corsisti non hanno nascosto il loro entusiasmo divenuto oggetto di discussione nell’ora di pausa pranzo mentre i “Prof”, in separata sede, hanno discusso (fondate indiscrezioni n.d.r.) del miglior futuro per questi giovani che desiderano rimanere in Italia, impegnandosi in un programma di riappropriazione responsabile del concetto di “Terra”.
L’atmosfera che si respira in questo Master è particolare forse per la tangibilità del messaggio che non rimanda a filosofie ma esige certezze assolute per chi, come questi giovani (e non solo giovanissimi) provenienti da ambienti universitari tra cui Economia, Pubblica Amministrazione, Agraria e altro, si occuperebbero della Terra, dei suoi frutti e di nuovi modelli di mercato, a patto che si possa fare sul serio e ci si possa relazionare con personale estremamente competente. Intanto la prof.ssa Luana Gallo  – Direttore del Master – contempla il tutto, forte di uno sguardo lungimirante. Con alle spalle un grande e meticoloso lavoro – anche di estrema umiltà – grazie al quale ha saputo mettere insieme trenta qualificati Docenti, è certa di avere dato il massimo ed è premiata da un gruppo di masterizzandi uniti anche nella progettualità futura. Al dott. Rolando Manfredini avrebbe prospettato un progetto che si fonda sull’Etica comportamentale, quindi sui valori della Persona, sul quale ancora ci sono bocche cucite. Inoltre, i Corsisti sono già componenti dello Staff del futuro EXPO Mondiale della Dieta Mediterranea 2016, il primo diffuso e sostenibile – che prenderà vita in alcune prestigiose sedi del Sud Italia, tra cui l’UNICAL con il suo Campus immerso tra gli Ulivi.

rolando-manfredini-corsiti-master-dieta-mediterranea-unical-luana-gallo
Rolando Manfredini di Coldiretti con i Masterizzandi UNICAL in Dieta Mediterranea, Green Economy e Sostenibilità Ambientale

LUANA GALLO DIRETTORE DEL MASTER RINGRAZIA PIETRO MOLINARO E ROLANDO MANFREDINI
A dare il via al seminario al quale parteciperanno i 20 corsisti del Corso Post Laurea, è stata la Prof.ssa Luana Gallo Direttore del Master che ha dichiarato al Gruppo ComunicareITALIA: “Questo Master è il primo in un contesto internazionale esclusivamente dedicato alla formazione di Esperti in Dieta Mediterranea, Sostenibilità Ambientale e Sicurezza Alimentare. Una leadership che la nostra Università desidera mantenere anche e soprattutto per l’erogazione di alti contributi didattici e altamente formativi. In questo contesto si inserisce l’odierno contributo del dott. Rolando Manfredini, esperto della Confederazione Nazionale Coldiretti da anni impegnata nella lotta alle contraffazioni dei prodotti agroalimentari, prevenzione e repressione dei fenomeni di truffa e d’inganno che riguardano il Made in Italy. Nessun insegnamento migliore per i Corsisti che tra alcuni mesi saranno i primi Manager dello sviluppo Territoriale, Esperti di Dieta Mediterranea, Sicurezza Ambientale e Territoriale. Siamo molto sereni e ringraziamo Coldiretti Nazionale e la disponibilità di Pietro Molinaro Presidente Coldiretti Calabria che si è molto prodigato perché questa importante giornata per il mondo accademico potesse realizzarsi con successo”.

Dieta-Mediterranea-patrimonio-unesco
La Dieta Mediterranea è stata proclamata dell’UNESCO Patrimonio Immateriale dell’Umanità

I MASTERIZZANDI IN DIETA MEDITERRANEA GREEN ECONOMY E SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE
“Ognuno di noi compie molti sacrifici per partecipare al Master – affermano un gruppo di corsisti. Alcuni percorrono centinaia di chilometri arrivando a Rende (provincia di Cosenza, n.d.r.) da Reggio Calabria. Dopo i primi giorni di lavoro possiamo solo dire di essere veramente grati all’Università della Calabria e al Direttore del Master per averci reso felici e partecipi di un grande progetto per la vita. In questo Master – continua un secondo corsista – la Dieta Mediterranea si trasforma in futuro sostenibile. Diventa, infatti, un messaggio per la salute umana e per una economia virtuosa: quella del Cibo Sano. Una economia della quale le Nazioni come l’Italia possono essere leader. Ma trasformare il messaggio culturale di millenni di storia in economia e mercato – aggiunge un terzo corsista – è un percorso serio e rigoroso e noi in questo Master, dopo i primi 4 mesi, abbiamo coscienza di potere investire in questa direzione le nostre esistenze perché, nonostante la crisi di valori che si estende ai mercati, possiamo farcela insieme ai nostri docenti che danno per davvero tanto.

Per Info su Master e Seminario: l.gallo@unical.it
DiBEST – Dipartimento Biologia, Ecologia e Scienze della Terra
Tel. 0984. 492951

Diffusione a cura dell’ Ufficio Stampa del Gruppo ComunicareITALIA
redazione@gruppocomunicareitalia.it
www.gruppocomunicareitalia.it (Brand Italia e Made in Italy in Rete)

Get in Touch

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Articoli Correlati

Papa Francesco: messa per anniversario Lampedusa, “la cultura del benessere ci rende insensibili alle grida degli altri”

“La cultura del benessere, che ci porta a pensare a noi stessi, ci rende insensibili alle grida degli altri, ci fa vivere bolle di...

Papa Francesco, omelia nella Messa dell’anniversario della visita a Lampedusa – 8 luglio 2020

00:09:53
L'omelia di Papa Francesco nella Messa dell'anniversario della visita a Lampedusa - 8 luglio 2020 TV2000

Un’Europa più giusta, equa e sostenibile: l’appello di Comece e Cec

C’è da rafforzare l’impegno per il progetto europeo e i suoi valori comuni, al fine di rendere l'Europa più giusta, più equa e più...

Get in Touch

20,832FansLike
2,401FollowersFollow
16,700SubscribersSubscribe

Ultime News

Papa Francesco: messa per anniversario Lampedusa, “la cultura del benessere ci rende insensibili alle grida degli altri”

“La cultura del benessere, che ci porta a pensare a noi stessi, ci rende insensibili alle grida degli altri, ci fa vivere bolle di...
00:09:53

Papa Francesco, omelia nella Messa dell’anniversario della visita a Lampedusa – 8 luglio 2020

L'omelia di Papa Francesco nella Messa dell'anniversario della visita a Lampedusa - 8 luglio 2020 TV2000

Un’Europa più giusta, equa e sostenibile: l’appello di Comece e Cec

C’è da rafforzare l’impegno per il progetto europeo e i suoi valori comuni, al fine di rendere l'Europa più giusta, più equa e più...

A Maria comunque e sempre il nostro grazie durante la Pandemia

A Maria comunque e sempre il nostro grazie durante la Pandemia  Il 19 maggio 2020 ricorre il 72esimo anniversario dell’apparizione di Maria in una grotta...

Celebrazione della Domenica delle Palme- Recita dell’Angelus 05 aprile 2020 Papa Francesco

Basilica di San Pietro-Celebrazione della Domenica delle Palme e della Passione del Signore-Recita della Preghiera dell’Angelus Fonte Canale Youtube Vatican News - Italiano