Il Papa lascia Bologna. Mons. Zuppi: visita piena di speranza.

Must read

La Peregrinatio della Reliquia di Livatino tra Istituzioni e Giovani

Cultura della legalità. Sembra uno slogan elettorale ma in realtà è la chiave di accesso alla nostra vita, alla nostra quotidianità, in...

Reso noto il programma della Peregrinatio Livatino a Roma

In questo mese di gennaio 2023, come già annunciato dalle pagine del Vaticanese.it, accade a Roma un evento di interesse nazionale che...

Il saluto commosso a Papa Ratzinger grati per la sua dedizione e sapienza

La parola ricorrente nell’Omelia di Papa Francesco, dedicata al Papa emerito Benedetto XVI, Joseph Ratzinger (Marktl, 16 aprile 1927 – Città del...

Addio al Papa emerito Benedetto XVI. L’invito a rimanere saldi nella fede

L’annuncio della sala stampa vaticana: si è spento alle ore 9,34 di sabato 31 dicembre. Da lunedì 2 gennaio la salma sarà...

papafrancesco-bologna-mons-zuppi-sindaco
Papa Francesco in visita a Bologna. Nella foto il Sindaco Virginio Merola consegna i doni della città insieme all’Arcivescovo Mons. Matteo Zuppi

La pioggia non ha fermato le migliaia di bolognesi che per le vie della “dotta” hanno voluto salutare Papa Francesco nei suoi trasferimenti allo stadio Dall’Ara, per la Messa conclusiva della visita e del Congresso eucaristico diocesano, e dallo stadio al centro sportivo Corticelli, da dove all’imbrunire ha lasciato il capoluogo emiliano.

L'Arcivescovo Mons. Matteo Zuppi
L’Arcivescovo Mons. Matteo Zuppi

Monsignor Matteo Zuppi, arcivescovo di Bologna, ha definito la città delle due torri una “casa accogliente”, con i drappi color porpora damascati esposti alle finestre ad omaggiare il passaggio della Processione Eucaristica. Una città che, come la sua Chiesa, vuol vivere nella piazza che all’inizio del Novecento ha abbattuto tutte le mura lasciando però intatte le 12 porte, 12 segni di accoglienza che uniscono la città degli uomini con la città celeste. “La vitia del Papa – ha ribadito – è stata all’insegna della gioia e della speranza”.

Papa Francesco in visita a Bologna
Papa Francesco in visita a Bologna

Una città di portici, ha ricordato l’arcivescovo, un pezzo di strada che entra nelle case, che ha ricordato le vittime della stragi alla stazione di Bologna, del Dc 9 a Ustica e del treno Italicus. I familiari, insieme a due superstiti della strage nazista di Marzabotto, hanno incontrato il Papa nella Basilica di San Petronio. Papa Francesco ha incoraggiato la città a valorizzare il suo umanesimo ha ribadito il sindaco, Virginio Merola.

Fonte News.va


Video Pubblicato sul canale ufficiale “Comune di Bologna Iperbole Rete Civica”

- Advertisement -

More articles

- Advertisement -

Latest article

La Peregrinatio della Reliquia di Livatino tra Istituzioni e Giovani

Cultura della legalità. Sembra uno slogan elettorale ma in realtà è la chiave di accesso alla nostra vita, alla nostra quotidianità, in...

Reso noto il programma della Peregrinatio Livatino a Roma

In questo mese di gennaio 2023, come già annunciato dalle pagine del Vaticanese.it, accade a Roma un evento di interesse nazionale che...

Il saluto commosso a Papa Ratzinger grati per la sua dedizione e sapienza

La parola ricorrente nell’Omelia di Papa Francesco, dedicata al Papa emerito Benedetto XVI, Joseph Ratzinger (Marktl, 16 aprile 1927 – Città del...

Addio al Papa emerito Benedetto XVI. L’invito a rimanere saldi nella fede

L’annuncio della sala stampa vaticana: si è spento alle ore 9,34 di sabato 31 dicembre. Da lunedì 2 gennaio la salma sarà...

La Prima solenne Peregrinatio Beati Rosarii Livatino a Roma per celebrare il martire della lotta alla mafia

Un evento di interesse nazionale si terrà a Roma dal 14 al 21 gennaio prossimi. Si tratta della prima solenne Peregrinatio Beati Rosarii Livatino -...