Papa ai giovani ad Avila: no a vita mediocre, puntare ad amicizia con Gesù

Must read

Etiopia, tragedia dimenticata. Il vescovo del Tigrai: fermate guerra e genocidio. Video

Paolo Lambruschi Avvenire Desolazione e distruzione, fame e spada, chi ti consolerà? Cita il profeta Isaia (51:19) il vescovo dell’eparchia cattolica di...

Don Marco Pagniello è il nuovo direttore di Caritas Italiana

Vatican News “Ringrazio il Consiglio permanente della Cei per la fiducia mostrata nei miei confronti”. Così il nuovo direttore...

“Verso un noi sempre più grande”: porte aperte alla speranza.

Guardare negli occhi dei migranti e scorgere la loro voglia di ricominciare. Papa Francesco lo aveva chiesto ai tanti fedeli che erano...

Francesco: sogno un mondo geloso del Creato e vicino ai fragili

“Quando si sogna da soli, è solo un sogno; ma quando si sogna con gli altri, è l’inizio di una nuova realtà”:...

papa-mensaje-avila

a cura della Redazione de ILVATICANESE.IT/

Papa Francesco ha inviato ieri un messaggio agli oltre 6mila ragazzi riuniti ad Avila, in Spagna, in occasione della Messa che ha chiuso l’Incontro europeo dei giovani nel quinto centenario della nascita di Santa Teresa d’Avila. Il Pontefice li esorta a “non conformarsi a una vita mediocre e senza aspirazioni”, ma a impegnarsi “a crescere in una profonda vita di amicizia con Cristo, a prendere coscienza ogni giorno di più del dono immenso ricevuto nel Battesimo e nella Cresima, che ci spinge a portare l’amore di Cristo ai nostri fratelli”. Francesco sottolinea che la nota espressione di Santa Teresa “in tempi duri, amici forti di Dio” ha “una risonanza speciale quando si rivolge ai giovani e al loro anelito di verità, bontà e bellezza”.

Nel messaggio, inviato al cardinale Ricardo Blazquez Perez, arcivescovo di Valladolid, a firma del cardinale segretario di Stato Pietro Parolin, il Papa invita i giovani a “crescere, approfondire e dare testimonianza della loro fede e del loro amore verso la Chiesa” e “per i fratelli”, seguendo “l’esempio e l’insegnamento di Santa Teresa di Gesù”.

Fonte News.va

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Etiopia, tragedia dimenticata. Il vescovo del Tigrai: fermate guerra e genocidio. Video

Paolo Lambruschi Avvenire Desolazione e distruzione, fame e spada, chi ti consolerà? Cita il profeta Isaia (51:19) il vescovo dell’eparchia cattolica di...

Don Marco Pagniello è il nuovo direttore di Caritas Italiana

Vatican News “Ringrazio il Consiglio permanente della Cei per la fiducia mostrata nei miei confronti”. Così il nuovo direttore...

“Verso un noi sempre più grande”: porte aperte alla speranza.

Guardare negli occhi dei migranti e scorgere la loro voglia di ricominciare. Papa Francesco lo aveva chiesto ai tanti fedeli che erano...

Francesco: sogno un mondo geloso del Creato e vicino ai fragili

“Quando si sogna da soli, è solo un sogno; ma quando si sogna con gli altri, è l’inizio di una nuova realtà”:...

Le mura vaticane si aprono a “Connessioni”, il Centro di Alta Competenza di Cosenza

Redazione IlVATICANESE.IT/ Sarà il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI di Cosenza a digitalizzare la nuova cappella del Pontificio Seminario Romano Maggiore. “Connessioni” è la struttura tecnologicamente avanzata...