Africa nella Parrocchia di Roma “Stella Matutina”

Must read

Stop war: Preservare la cultura per scongiurare un conflitto globale.

a cura della Redazione/ La Fondazione Culturale "Paolo di Tarso", Città della Pace, patrocina in questi giorni, con...

MetaversoCOSENZA, boom di visite e interesse culturale e scientifico

Un mondo parallelo, virtuale, emozionale entra in rete dalla Biblioteca Nazionale di Cosenza. E' l'Ecosistema Digitale della Cultura "MetaversoCOSENZA" che ha saputo riunire in una sola piattaforma...
00:01:57

2021 in review with Pope Francis

Relive the high points of 2021 with Pope Francis Fonte Canale Youtube Vatican News

Il 2021 di Francesco tra viaggi, riforme e le sfide di Covid e salute

Salvatore Cernuzio – Città del Vaticano Tre viaggi apostolici internazionali, dalle rovine dell’Iraq alle periferie della Slovacchia fino al...

don-renzo-giuliano-parroco-stella-matutina
Mons. Renzo Giuliano Parroco Stella Matutina

a cura di Don Renzo Giuliano

L’Europa è stanca, dobbiamo aiutarla a ringiovanire, a ritrovare le sue radici che ha rinnegato“, l’Europa non è invecchiata, ma è stanca e non sa cosa fare”: parole di Papa Francesco all’incontro con i poveri di Sant’Egidio domenica 15. Sabato sera, 14 giugno, la nostra comunità di Stella Matutina ha vissuto un evento importante di crescita: l’incontro con la fede e la cultura africana. Prima un’intervista al Prof. Martin N’Kafu Nkemnkia, del Dipartimento di Studi africani alla Pontificia Università Lateranense; poi la Celebrazione della Messa festiva con l’animazione dei canti liturgici della comunità congolese in Roma, canti lieti, profondi, ritmati su una preghiera che muove il cuore ed il corpo.
africa-a-stella-matutina-romaA seguire, la fraternità colta nel fermarsi a condividere piatti tipici africani. La comunità parrocchiale ha percepito la gioia e l’anima del segno di questa universalità della Chiesa e di questa molteplicità dell’azione dell’unico Spirito Santo che ha fatto gustare il dono di un vissuto cristiano manifestato dai fratelli africani e ha dato un segno vivo di fede che si esprime con intensità. L’incontro con la fede africana ci ha tolto un po’ di stanchezza e ci ha fatto sperare di nuovo. E’ stato questo per noi un momento per ringiovanire, con speranza.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Stop war: Preservare la cultura per scongiurare un conflitto globale.

a cura della Redazione/ La Fondazione Culturale "Paolo di Tarso", Città della Pace, patrocina in questi giorni, con...

MetaversoCOSENZA, boom di visite e interesse culturale e scientifico

Un mondo parallelo, virtuale, emozionale entra in rete dalla Biblioteca Nazionale di Cosenza. E' l'Ecosistema Digitale della Cultura "MetaversoCOSENZA" che ha saputo riunire in una sola piattaforma...
00:01:57

2021 in review with Pope Francis

Relive the high points of 2021 with Pope Francis Fonte Canale Youtube Vatican News

Il 2021 di Francesco tra viaggi, riforme e le sfide di Covid e salute

Salvatore Cernuzio – Città del Vaticano Tre viaggi apostolici internazionali, dalle rovine dell’Iraq alle periferie della Slovacchia fino al...

Iss, sale occupazione terapie intensive Lombardia, Lazio, Piemonte e Sicilia gialle da lunedì

In aumento il tasso di occupazione in terapia intensiva: è al 12,9% (secondo la rilevazione giornaliera Ministero della Salute al 30 dicembre)...