Natale 2013: un video di animazione con Papa Francesco per la pace in Palestina

Must read

Attesa la cerimonia del Premio Maison des Artistes. La Fondazione “Paolo di Tarso” tra i premiati per il Bene Comune

Venerdì 18 novembre 2022, dalle ore 17.30 alle 20.00, presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, avrà luogo la...

Apertura straordinaria del Teatro di Villa Torlonia a Roma

Sabato 24 Settembre 2022, alle ore 17.30, presso il Teatro Villa Torlonia, in via Via Lazzaro Spallanzani 1/A, a Roma, in occasione...

Michelangelo Pistoletto approda a Rende (Cs) grazie a Roberto Bilotti

A Rende (Cs) davanti al Comune giunge il "Terzo Paradiso", più che un'opera un simbolo, una icona che ha viaggiato per il...

Mons. Giuseppe Blanda: il saluto commosso tra Roma e la Sicilia

Mons. Giuseppe Blanda (Palazzo Adriano, Palermo 5.9.1936-Roma 19.7.2022) ci ha lasciati a ottantacinque anni ma solo fisicamente con la raccomandazione di stare...

Mentre siamo tutti impegnati con pacchetti e menù per i cenoni dei prossimi giorni, facendo i conti con la crisi e con il maltempo, arriva un video che cerca di ricordare qual è il vero senso del Natale per i cristiani. Si tratta di un filmato di animazione il cui protagonista è il Papa. La figura è piuttosto stilizzata, ma il riferimento a Papa Francesco è chiaro anche perché è proprio per lui e in particolare per la sua visita in Terra Santa che è stato realizzato.

Il dipartimento per i negoziati dell’Organizzazione per la Liberazione della Palestina ha diffuso il video con una nota in cui spiega che ogni Natale i palestinesi celebrano la nascita di uno di loro, del “Principe della speranza, della giustizia e della pace”. In questo video il messaggio di quel bambino nato in una grotta a betlemme più di duemila anni fa giunge fino ai giorni nostri per “illuminare la lotta dei palestinesi per il rispetto dei diritti inalienabili del loro popolo”.

La luce di quel messaggio giunge in Terra Santa proprio grazie al Papa che, tra fili spinati, posti di blocco e militari e coloni armati, riesce a giungere ad attraversare la Palestina, che soffre per l’occupazione israeliana, e arriva alle porte di Betlemme sulle note della più classica delle canzoni natalizie, riuscendo ad attraversare la barriera e a entrare in piazza della Mangiatoia venendo accolto dal suono a festa delle campane.

Il messaggio di speranzapace e giustizia per la Palestina viene reso con semplicità in questo video che è dedicato a Papa Francesco che l’anno prossimo approderà in Terra Santa. Secondo le indiscrezioni la visita dovrebbe essere in programma per maggio (fora dil 25 e 26), ma le date non sono state ancora ufficializzate, anche se il Pontefice stesso intervistato dal vaticanista de La Stampa Andrea Tornielli ha confermato la sua volontà di andare a incontrare il patriarca di Costantinopoli e di commemorare con lui il cinquantenario dell’abbraccio tra Papa Montini e Atenagora, che è avvenuto a Gerusalemme nel 1964. Ora manca solo la conferma ufficiale del Vaticano.

Fonte Polisblog.it di Lucia Resta

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Attesa la cerimonia del Premio Maison des Artistes. La Fondazione “Paolo di Tarso” tra i premiati per il Bene Comune

Venerdì 18 novembre 2022, dalle ore 17.30 alle 20.00, presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, avrà luogo la...

Apertura straordinaria del Teatro di Villa Torlonia a Roma

Sabato 24 Settembre 2022, alle ore 17.30, presso il Teatro Villa Torlonia, in via Via Lazzaro Spallanzani 1/A, a Roma, in occasione...

Michelangelo Pistoletto approda a Rende (Cs) grazie a Roberto Bilotti

A Rende (Cs) davanti al Comune giunge il "Terzo Paradiso", più che un'opera un simbolo, una icona che ha viaggiato per il...

Mons. Giuseppe Blanda: il saluto commosso tra Roma e la Sicilia

Mons. Giuseppe Blanda (Palazzo Adriano, Palermo 5.9.1936-Roma 19.7.2022) ci ha lasciati a ottantacinque anni ma solo fisicamente con la raccomandazione di stare...

Il Rosario per la Pace nel mondo

A conclusione del mese mariano Papa Francesco desidera offrire un segno di speranza al mondo, sofferente per il conflitto in Ucraina, e...