Il Cardinale Vallini confermato da Papa Francesco suo Vicario Generale per la Diocesi di Roma

Must read

Etiopia, tragedia dimenticata. Il vescovo del Tigrai: fermate guerra e genocidio. Video

Paolo Lambruschi Avvenire Desolazione e distruzione, fame e spada, chi ti consolerà? Cita il profeta Isaia (51:19) il vescovo dell’eparchia cattolica di...

Don Marco Pagniello è il nuovo direttore di Caritas Italiana

Vatican News “Ringrazio il Consiglio permanente della Cei per la fiducia mostrata nei miei confronti”. Così il nuovo direttore...

“Verso un noi sempre più grande”: porte aperte alla speranza.

Guardare negli occhi dei migranti e scorgere la loro voglia di ricominciare. Papa Francesco lo aveva chiesto ai tanti fedeli che erano...

Francesco: sogno un mondo geloso del Creato e vicino ai fragili

“Quando si sogna da soli, è solo un sogno; ma quando si sogna con gli altri, è l’inizio di una nuova realtà”:...

Papa Francesco con il Cardinale Agostino Vallini
Papa Francesco con il Cardinale Agostino Vallini

Papa Francesco ha confermato oggi quale suo vicario generale per la Diocesi di Roma il cardinale Agostino Vallini. Il porporato, 73 anni, era stato chiamato da Benedetto XVI nel 2008 a ricoprire questo incarico. Il cardinale Vallini, che è anche arciprete della Papale Arcibasilica Lateranense e gran cancelliere della Pontificia Università Lateranense, è nato a Poli, piccolo paese in provincia di Roma e in diocesi di Tivoli, il 17 aprile 1940, dove suo padre, maresciallo dei carabinieri, di origini toscane, prestava servizio. Ordinato sacerdote nel 1964, nel 1978 è diventato rettore del Seminario Maggiore di Napoli, ufficio ricoperto fino al 1987, allorché viene nominato decano della sezione S. Tommaso della Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale. Nel 1989 Giovanni Paolo II lo nomina vescovo ausiliare di Napoli. Nel 1999 viene trasferito alla Chiesa Suburbicaria di Albano, dove esercita il ministero episcopale per cinque anni. In seno alla Conferenza Episcopale Italiana è stato per molti anni membro della Commissione per i problemi giuridici e, da ultimo, presidente del Comitato per gli enti e beni ecclesiastici della CEI. Il 27 maggio 2004 Giovanni Paolo II lo nomina prefetto del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica, promuovendolo in pari tempo alla dignità di arcivescovo. È stato anche presidente della Corte di Cassazione dello Stato della Città del Vaticano e presidente della Commissione per gli Avvocati. Nel 2006 Benedetto XVI lo crea cardinale. Il 27 giugno 2008 Benedetto XVI lo nomina suo vicario generale per la diocesi di Roma, arciprete della Papale Arcibasilica Lateranense, gran cancelliere della Pontificia Università Lateranense.

Fonte Radio Vaticana (http://it.radiovaticana.va/news/2013/05/23/il_papa_conferma_il_card._vallini_suo_vicario_generale_per_la_dioces/it1-694774)

- Advertisement -

More articles

- Advertisement -

Latest article

Etiopia, tragedia dimenticata. Il vescovo del Tigrai: fermate guerra e genocidio. Video

Paolo Lambruschi Avvenire Desolazione e distruzione, fame e spada, chi ti consolerà? Cita il profeta Isaia (51:19) il vescovo dell’eparchia cattolica di...

Don Marco Pagniello è il nuovo direttore di Caritas Italiana

Vatican News “Ringrazio il Consiglio permanente della Cei per la fiducia mostrata nei miei confronti”. Così il nuovo direttore...

“Verso un noi sempre più grande”: porte aperte alla speranza.

Guardare negli occhi dei migranti e scorgere la loro voglia di ricominciare. Papa Francesco lo aveva chiesto ai tanti fedeli che erano...

Francesco: sogno un mondo geloso del Creato e vicino ai fragili

“Quando si sogna da soli, è solo un sogno; ma quando si sogna con gli altri, è l’inizio di una nuova realtà”:...

Le mura vaticane si aprono a “Connessioni”, il Centro di Alta Competenza di Cosenza

Redazione IlVATICANESE.IT/ Sarà il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI di Cosenza a digitalizzare la nuova cappella del Pontificio Seminario Romano Maggiore. “Connessioni” è la struttura tecnologicamente avanzata...