“Fermatevi, e Riconoscete che io sono Dio”

Must read

00:01:57

2021 in review with Pope Francis

Relive the high points of 2021 with Pope Francis Fonte Canale Youtube Vatican News

Il 2021 di Francesco tra viaggi, riforme e le sfide di Covid e salute

Salvatore Cernuzio – Città del Vaticano Tre viaggi apostolici internazionali, dalle rovine dell’Iraq alle periferie della Slovacchia fino al...

Iss, sale occupazione terapie intensive Lombardia, Lazio, Piemonte e Sicilia gialle da lunedì

In aumento il tasso di occupazione in terapia intensiva: è al 12,9% (secondo la rilevazione giornaliera Ministero della Salute al 30 dicembre)...

Presto in rete il grande progetto digitale dell’ORDO MINIMORUM Mondo grazie a CARICAL.

a cura di Viviana Normando/ Presto in rete un nuovo grande progetto digitale, un omaggio al Santo Patrono della Calabria ed una grande opportunità per...

a cura di S.E. l’Arcivescovo Mons. Giuseppe Mani/

FERMATEVI , E RICONOSCETE CHE IO SONO DIO” (Sal. 46,10)
La quaresima è il tempo del vero ritorno a Dio.
E’ facile dimenticarsi di Dio e vivere come se non esistesse.
E’ possibile fare del bene ai fratelli senza di Lui, senza accorgerci però che i fratelli non hanno bisogno di benefattori ma di chi li ama. Non è possibile amare tutti senza amare per prima Dio.
Amerai il Signore tuo Dio con tutto il cuore, con tutta l’anima e con tutte le forze”. E’ il primo e massimo comandamento.
Il secondo, simile al primo “Amerai il prossimo tuo come te stesso” dipende dal primo. Soltanto se si ama Dio saremo capaci di amare i fratelli fino all’assurdo umano di amare i propri nemici.
Dio non è egoista, l’amore che gli offriamo ci viene restituito col suo Amore che è lo Spirito Santo che amplifica, trasforma redime il nostro cuore liberandolo dai limiti e rendendolo capace di un amore universale. Per superare la pura beneficenza ed amare davvero il prossimo Dio deve essere messo sempre al primo posto.
La quaresima è il tempo per riequilibrare i rapporti. Dio sempre per primo.
Riconoscete che il Signore è il solo Dio, Egli ci ha fatti e noi siamo suoi , suo popolo e gregge che Egli pasce.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

00:01:57

2021 in review with Pope Francis

Relive the high points of 2021 with Pope Francis Fonte Canale Youtube Vatican News

Il 2021 di Francesco tra viaggi, riforme e le sfide di Covid e salute

Salvatore Cernuzio – Città del Vaticano Tre viaggi apostolici internazionali, dalle rovine dell’Iraq alle periferie della Slovacchia fino al...

Iss, sale occupazione terapie intensive Lombardia, Lazio, Piemonte e Sicilia gialle da lunedì

In aumento il tasso di occupazione in terapia intensiva: è al 12,9% (secondo la rilevazione giornaliera Ministero della Salute al 30 dicembre)...

Presto in rete il grande progetto digitale dell’ORDO MINIMORUM Mondo grazie a CARICAL.

a cura di Viviana Normando/ Presto in rete un nuovo grande progetto digitale, un omaggio al Santo Patrono della Calabria ed una grande opportunità per...

Etiopia, tragedia dimenticata. Il vescovo del Tigrai: fermate guerra e genocidio. Video

Paolo Lambruschi Avvenire Desolazione e distruzione, fame e spada, chi ti consolerà? Cita il profeta Isaia (51:19) il vescovo dell’eparchia cattolica di...