Vigilia dell’Immacolata Concezione. Il Papa riceve il primo ministro d’Ungheria

Must read

Stop war: Preservare la cultura per scongiurare un conflitto globale.

a cura della Redazione/ La Fondazione Culturale "Paolo di Tarso", Città della Pace, patrocina in questi giorni, con...

MetaversoCOSENZA, boom di visite e interesse culturale e scientifico

Un mondo parallelo, virtuale, emozionale entra in rete dalla Biblioteca Nazionale di Cosenza. E' l'Ecosistema Digitale della Cultura "MetaversoCOSENZA" che ha saputo riunire in una sola piattaforma...
00:01:57

2021 in review with Pope Francis

Relive the high points of 2021 with Pope Francis Fonte Canale Youtube Vatican News

Il 2021 di Francesco tra viaggi, riforme e le sfide di Covid e salute

Salvatore Cernuzio – Città del Vaticano Tre viaggi apostolici internazionali, dalle rovine dell’Iraq alle periferie della Slovacchia fino al...

Il Papa accoglie l'Ungheria

Papa Benedetto XVI ha ricevuto in Vaticano il Primo Ministro della Repubblica d’Ungheria, Viktor Orban, secondo quanto ha reso noto la Sala Stampa della Santa Sede.

Il premier ungherese ha poi incontrato il Segretario di Stato vaticano, il Cardinale Tarcisio Bertone, accompagnato dal segretario per i Rapporti con gli Stati, l’Arcivescovo Dominique Mamberti.

Durante i colloqui, ci si è soffermati “sul prossimo semestre di Presidenza ungherese dell’Unione Europea, rilevando alcune convergenze di vedute tra l’Ungheria e la Santa Sede sui principali temi che interessano il continente europeo”, indica un comunicato.

Il Primo Ministro, inoltre, “ha illustrato l’attuale situazione sociale, economica e politica del Paese”, sottolineando “l’importanza della tradizione cristiana nella vita della Nazione ed il ruolo della Chiesa Cattolica per il suo rinnovamento”.

“Infine, sono stati passati in rassegna alcuni temi riguardanti le relazioni e la cooperazione nella regione”, aggiunge la nota della Santa Sede.

La visita del Primo Ministro ungherese in Vaticano avviene quattro giorni dopo la presentazione da parte del nuovo ambasciatore del Paese presso la Sede, Gábor Győriványi, delle sue lettere credenziali al Papa in Vaticano.

Nel discorso che gli ha rivolto, Benedetto XVI si è riferito alla prossima presidenza europea del Paese, affermando che “l’Ungheria è chiamata in modo particolare ad essere mediatrice tra Oriente e Occidente”.

Fonte: articolo e foto Osservatore Romano.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Stop war: Preservare la cultura per scongiurare un conflitto globale.

a cura della Redazione/ La Fondazione Culturale "Paolo di Tarso", Città della Pace, patrocina in questi giorni, con...

MetaversoCOSENZA, boom di visite e interesse culturale e scientifico

Un mondo parallelo, virtuale, emozionale entra in rete dalla Biblioteca Nazionale di Cosenza. E' l'Ecosistema Digitale della Cultura "MetaversoCOSENZA" che ha saputo riunire in una sola piattaforma...
00:01:57

2021 in review with Pope Francis

Relive the high points of 2021 with Pope Francis Fonte Canale Youtube Vatican News

Il 2021 di Francesco tra viaggi, riforme e le sfide di Covid e salute

Salvatore Cernuzio – Città del Vaticano Tre viaggi apostolici internazionali, dalle rovine dell’Iraq alle periferie della Slovacchia fino al...

Iss, sale occupazione terapie intensive Lombardia, Lazio, Piemonte e Sicilia gialle da lunedì

In aumento il tasso di occupazione in terapia intensiva: è al 12,9% (secondo la rilevazione giornaliera Ministero della Salute al 30 dicembre)...