Redazione Il Vaticanese

In un minuto la preghiera del Papa per il mondo colpito dal COVID-19

Il 27 marzo 2020 Francesco ha presieduto uno storico momento di preghiera sul sagrato della Basilica di San Pietro con la piazza vuota, ma seguito dai cattolici di tutto il mondo, sempre più minacciato dalla diffusione del Covid-19. “Signore, benedici il mondo, dona salute ai corpi e conforto ai cuori”, sappiamo “che Tu hai cura […]

 Redazione Il Vaticanese

De Donatis positivo al coronavirus: “Offro la mia preghiera per chi soffre”

De Donatis positivo al coronavirus: “Offro la mia preghiera per chi soffre”

Il porporato ha iniziato una terapia antivirale ma le sue condizioni risultano per ora buone

Dopo la manifestazione di alcuni sintomi sospetti, tra cui l’aumento della temperatura, in serata è arrivata la conferma: il cardinale Angelo De Donatis è risultato positivo al coronavirus. Il vicario generale del Papa per la diocesi di Roma – come si legge sul sito ufficiale –  è stato sottoposto al tampone per il Covid-19 e […]

 Redazione Il Vaticanese

Coronavirus. Aumentano i preti uccisi dal virus. Il Papa telefona al vescovo di Bergamo

Coronavirus. Aumentano i preti uccisi dal virus. Il Papa telefona al vescovo di Bergamo

Cresce di giorno in giorno il numero dei sacerdoti morti a causa del contagio, altre decine sono positivi, ricoverati o in terapia intensiva. I messaggi dei pastori di Bergamo, Milano e Parma

a cura della Redazione/ Ancora morti tra i sacerdoti, un bollettino che si allunga di giorno in giorno, con due vittime a Milano in 24 ore e le situazioni più pesanti nelle diocesi di Bergamo e Parma. Il Papa ha voluto farsi vicino alla diocesi orobica chiamando il suo vescovo Francesco Beschi. Preti che hanno […]

 Redazione Il Vaticanese

CORONAVIRUS. Crepaldi: La Morale Comune dovrà Cambiare

CORONAVIRUS. Crepaldi: La Morale Comune dovrà Cambiare

a cura della Redazione/ Riceviamo e rilanciamo questa riflessione dell’arcivescovo Giampaolo Crepaldi sulla crisi del Coronavirus e le sue implicazioni a largo raggio, riflessione fatta propria dall’Osservatorio Cardinale Van Thuân e dal Coordinamento Nazionale Justitia et Pax per la Dottrina sociale della Chiesa che costituisce la base di un impegno di riflessione sull’emergenza in atto e […]

 Redazione Il Vaticanese

Coronavirus, cardinale accusa: «Creato in laboratorio da una nazione ricca e potente»

Coronavirus, cardinale accusa: «Creato in laboratorio da una nazione ricca e potente»

Il cardinale srilankese, arcivescovo di Colombo, Malcom Ranjith è propenso alla tesi del complotto. E’ convinto che il Covid-19 sia un virus creato dall’uomo in laboratorio e non tanto un virus che è entrato in circolazione per contatto animale-uomo. Per questo, riferisce la stampa locale, le Nazioni Unite dovrebbero aprire le indagini e di portare i «responsabili […]

 Redazione Il Vaticanese

Il Papa: “Ho chiesto al Signore: ferma l’epidemia con la tua mano”

Il Papa: “Ho chiesto al Signore: ferma l’epidemia con la tua mano”

Intervista di Francesco con il quotidiano italiano Repubblica: “Chiedo che tutti siano vicini a coloro che hanno perso i propri cari”

«Ho chiesto al Signore di fermare l’epidemia: Signore, fermala con la tua mano. Ho pregato per questo». Così Papa Francesco, intervistato dal vaticanista di Repubblica Paolo Rodari, ha risposto alla domanda su quale sia stata la preghiera di domenica pomeriggio a Santa Maria Maggiore e a San Marcello al Corso. Il Papa, proponendo come vivere questi giorni […]

 Redazione Il Vaticanese

Davanti al presepe di piazza san Pietro che il Papa visita il 31 dicembre

Davanti al presepe di piazza san Pietro che il Papa visita il 31 dicembre

Le voci di pellegrini e romani che visitano il presepe offerto a Papa Francesco dal comune di Scurelle, in Trentino, con 23 personaggi a grandezza naturale, in legno, che rappresentano la vita e i mestieri della Valsugana di inizio Novecento. Il Papa lo ammirerà la sera del 31 dicembre, dopo la celebrazione dei Vespri e del Te Deum di ringraziamento in Basilica Vaticana.

Un viaggio indietro nel tempo e nello spazio, rapiti da 23 personaggi “che sembrano veri”, e che ci portano nelle valli trentine all’inizio del Novecento, per rivivere con loro il mistero della nascita di Gesù. E’ il presepe di Scurelle, piccolo paese della Valsugana, allestito in Piazza san Pietro, che romani e pellegrini possono ammirare […]

 Redazione Il Vaticanese

Il Papa ai filippini di Roma: siate “contrabbandieri della fede”, lievito in parrocchia.

Il Papa ai filippini di Roma: siate “contrabbandieri della fede”, lievito in parrocchia.

Nell’omelia della Messa celebrata nella Basilica di San Pietro per la comunità cattolica filippina a Roma, Papa Francesco indica ai migranti e ai figli di migranti nati in Italia una missione speciale: fare della propria fede "lievito" nelle comunità parrocchiali “alle quali appartenete oggi”, per costruire quella "comunione nella diversità" che costituisce un tratto distintivo del Regno di Dio

“Continuate ad essere ‘contrabbandisti della fede’!” Nelle ultime parole di Papa Francesco ai 7500 fedeli della comunità cattolica filippina a Roma, al termine della Messa del “Simbang Gabi”, la prima della tradizionale novena in preparazione al Natale, c’è tutta la “missione speciale” che il Pontefice indica a chi ha lasciato la propria terra “alla ricerca […]

 Redazione Il Vaticanese

Paolo VI, il Papa degli artisti

Paolo VI, il Papa degli artisti

Un rapporto fecondo e sincero con il mondo dell’arte. Paolo VI era anche questo, come testimonia la Collezione di Arte Religiosa Moderna nei Musei Vaticani istituita nel 1973. Con noi Barbara Jatta direttore del polo museale della Santa Sede.

Perché Paolo VI viene considerato il Papa degli artisti? Cerchiamo di rispondere a questa domanda nell’ultima puntata del nostro WebDoc che termina nel segno della bellezza. Insieme al direttore dei Musei Vaticani Barbara Jatta ci concentriamo sull’istituzione della cosiddetta ‘Carm’, la Collezione d’Arte Religiosa Moderna. Un salto che ci porta al 23 giugno 1973, data […]

 Redazione Il Vaticanese

Il Papa ad Hiroshima: immorali l’uso e il possesso delle armi nucleari

Il Papa ad Hiroshima: immorali l’uso e il possesso delle armi nucleari

L’utilizzo dell’energia atomica per fini di guerra va contro ogni possibilità di futuro nella nostra casa comune: occorre “ricordare, camminare insieme, proteggere”. Così Francesco all’Incontro per la pace al Memoriale di Hiroshima, che sorge esattamente dove il 6 agosto 1945 esplose la bomba atomica. La commozione del Papa per le testimonianze dei sopravvissuti.

In mezzo alle “numerose nubi” che oscurano il cielo del nostro tempo, leviamo il grido: “Mai più la guerra, mai più il boato delle armi, mai più tanta sofferenza”, l’uso dell’energia atomica a scopi bellici è “immorale”, così come lo è il “possesso” di armi nucleari. Dal Memoriale della Pace di Hiroshima, costruito lì dove […]