Redazione Il Vaticanese

Il Papa prega per la fine della pandemia: Dio, non lasciarci in balia della tempesta

Il Papa prega per la fine della pandemia: Dio, non lasciarci in balia della tempesta

Francesco ha presieduto uno storico momento di preghiera sul sagrato della Basilica di San Pietro con la piazza vuota, ma seguito dai cattolici di tutto il mondo, sempre più minacciato dalla diffusione del Covid-19. “Signore, benedici il mondo, dona salute ai corpi e conforto ai cuori", sappiamo "che Tu hai cura di noi”, ha detto prima dell'adorazione del Santissimo Sacramento e della Benedizione Urbi et Orbi, alla quale è stata annessa la possibilità di ricevere l’indulgenza plenaria.

In una piazza San Pietro vuota e lucida di pioggia, in un silenzio che echeggiava milioni di preghiere e un bisogno universale di speranza, si è posato lo sguardo del mondo. Alla voce emozionata di Papa Francesco si è unito il respiro affannoso della terra, in ansia per la pandemia che in questo tempo di […]

 Redazione Il Vaticanese

Bergamo stremata. Imprenditori schiacciati, la solidarietà dei negozianti

Bergamo stremata. Imprenditori schiacciati, la solidarietà dei negozianti

La città con più alto numero di vittime per Covid-19 piange i suoi morti al suono quasi ininterrotto delle campane. La diocesi non abbandona chi vive già in condizioni di fragilità, sostiene il personale sanitario. Interviste ai direttori della Caritas e dell'Ufficio di Pastorale del Lavoro

a cura della Redazione/ Mentre si sta già realizzando l’allestimento dell’ospedale da campo degli Alpini alla Fiera di Bergamo, qui si conta il 27% dei decessi di tutta la Lombardia, secondo l’Ordine delle professioni infermieristiche di Bergamo. La diocesi, preoccupata per l’eccezionale stress cui è sottoposto il personale sanitario, ha deciso di mettere a disposizione […]

 Redazione Il Vaticanese

Davanti al presepe di piazza san Pietro che il Papa visita il 31 dicembre

Davanti al presepe di piazza san Pietro che il Papa visita il 31 dicembre

Le voci di pellegrini e romani che visitano il presepe offerto a Papa Francesco dal comune di Scurelle, in Trentino, con 23 personaggi a grandezza naturale, in legno, che rappresentano la vita e i mestieri della Valsugana di inizio Novecento. Il Papa lo ammirerà la sera del 31 dicembre, dopo la celebrazione dei Vespri e del Te Deum di ringraziamento in Basilica Vaticana.

Un viaggio indietro nel tempo e nello spazio, rapiti da 23 personaggi “che sembrano veri”, e che ci portano nelle valli trentine all’inizio del Novecento, per rivivere con loro il mistero della nascita di Gesù. E’ il presepe di Scurelle, piccolo paese della Valsugana, allestito in Piazza san Pietro, che romani e pellegrini possono ammirare […]

 Redazione Il Vaticanese

Nel “Giorno del Ricordo” la memoria di foibe ed esodo giuliano-dalmata

Nel “Giorno del Ricordo” la memoria di foibe ed esodo giuliano-dalmata

Si celebra oggi, 10 febbraio, il "Giorno del Ricordo". Un'occasione per fare chiarezza su una tragica pagina di storia e ricordare le tante vittime dell'odio negli anni 1943-47, superando pregiudizi e menzogne

Si celebra oggi il “Giorno del ricordo” delle vittime dei massacri delle foibe, profonde gole della regione carsica triestina e istriana, e del successivo esodo giuliano-dalmata che, a partire dalla fine della seconda guerra mondiale, vide migliaia di cittadini italiani lasciare forzatamente l’Istria e i territori del Regno d’Italia, occupati dall’ esercito del maresciallo Tito e poi annessi […]

 Redazione Il Vaticanese

Il Movimento Cattolico NOI: Città storiche: cosa NON fare! Di Gianluca Nava

Il Movimento Cattolico NOI: Città storiche: cosa NON fare! Di Gianluca Nava

Introduzione a cura della Redazione/ In poche settimane dalla sua istituzione il Movimento nazionale che nasce dall’invito di Papa Francesco rivolto ai Giovani (e non solo) ad occuparsi di politica “ma a quella con la P maiuscola), entra in rete con strumenti innovativi, progetti e proposte concrete, per ricondurre la Pubblica Amministrazione in un contesto […]

 Redazione Il Vaticanese

Se i giovani non sperano nel Paese…

Se i giovani non sperano nel Paese…

Mappe. Tra i 15 ai 34 anni l'opinione generale è che per far carriera l'unica speranza è andare all'estero. Siete d'accordo? Raccontate la vostra esperienza.

L’ITALIA non è un Paese per giovani. Lo sappiamo bene, ormai da tempo. Infatti, ogni 100 ragazzi, sotto i 15 anni, ce sono quasi 160, oltre i 65. E nei prossimi 10 anni, secondo l’Istat, sono destinati a crescere in misura esponenziale. Fin quasi a 260. D’altronde, l’età mediana, nel nostro Paese, sfiora i 50 anni. […]

 Redazione Il Vaticanese

Don Ennio Stamile: “Mediocrazia e Rivoluzione anestetizzante” hanno ucciso l’Uomo e la Politica

Don Ennio Stamile: “Mediocrazia e Rivoluzione anestetizzante” hanno ucciso l’Uomo e la Politica

Don Ennio Stamile di Libera: la caratteristica principale del mediocre è il conformismo. La “media” è diventata la norma, la “mediocrità” è stata eletta a sistema.

di Don Ennio Stamile/ Non è certo a caso se uno dei più grandi poeti della storia della letteratura mondiale, qual è stato Giacomo Leopardi, abbia voluto mettere come cappello iniziale di uno dei suoi più grandi componimenti, “La Ginestra“, il versetto del Vangelo di Giovanni che testualmente recita: “gli uomini preferirono le tenebre alla luce“. LA “MEDIOCRAZIA” […]

 Viviana Normando

Immigrazione: la storia dell’uomo non ha mai conosciuto un esodo così grande

Immigrazione: la storia dell’uomo non ha mai conosciuto un esodo così grande

Sulla base dei dati rilevati dal “XX Rapporto nazionale sulle migrazioni 2014”, elaborato dalla Fondazione ISMU – Iniziative e Studi sulla Multinazionalità, i cittadini non comunitari presenti in Italia, al 1 gennaio 2014, sono oltre 5.500.000, dei quali 300.000 irregolari, con un incremento di mezzo milione di unità rispetto all’anno precedente. Un numero pressoché uguale […]

 Redazione Il Vaticanese

Roma: Barconi e Barcaccia dicono all’Italia “stai attenta!”

Roma: Barconi e Barcaccia dicono all’Italia “stai attenta!”

Barconi e Barcaccia gridano all'Italia e all'Occidente di fare attenzione.

A cura della Redazione de ILVATICANESE.IT/ Non possiamo certo pretendere che un poliziotto padre di figli venga sacrificato per difendere “una pietra”, seppur di valore eterno, da un’orda di delinquenti che l’Olanda accetta di far diventare suo simbolo nel mondo. La vita, a questo punto, è più importante di ogni cosa. Certo, ciò che fa riflettere è […]

 Redazione Il Vaticanese

Diritti Umani alla Sana Alimentazione: nasce Expo Mondiale Dieta Mediterranea

Diritti Umani alla Sana Alimentazione: nasce Expo Mondiale Dieta Mediterranea

Riunita la prima sessione dei lavori per l'EXPO 2016. Presenti tutti i Delegati da Federazione Russa, Albania, Italia. Università, Scuola e Istituzioni parlano di Etica e Diritto dell'Uomo all'accesso al Cibo Sano nella sede della Pontificia Università Urbaniana.

A cura della Redazione de ILVATICANESE.IT/ Parte un progetto e parte dal luogo giusto. Un progetto che vuole vedere il Sud tra le Nazioni. Un Sud diverso, pensato, ragionato e vincente nella battaglia del Diritto dell’Uomo all’accesso al Cibo Sano. In questo contesto la Dieta Mediterranea, per la prima volta, diventa opportunità occupazionale grazie ad […]