Il Movimento NOI dice basta alle logiche di palazzo del partitismo italiano e si candida come forza di rinnovamento del Paese

La recente diatriba all’interno del Movimento 5 Stelle lascia emergere un quadro allarmante nel contesto politico italiano. In questo momento di sconforto si fa sempre più forte in NOI il richiamo sturziano verso tutti gli Uomini Forti e Liberi del paese affinché, con coraggio e determinazione, si facciano carico di rimettere in moto la tanto amata e denigrata Italia.

Must read

Attesa la cerimonia del Premio Maison des Artistes. La Fondazione “Paolo di Tarso” tra i premiati per il Bene Comune

Venerdì 18 novembre 2022, dalle ore 17.30 alle 20.00, presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, avrà luogo la...

Apertura straordinaria del Teatro di Villa Torlonia a Roma

Sabato 24 Settembre 2022, alle ore 17.30, presso il Teatro Villa Torlonia, in via Via Lazzaro Spallanzani 1/A, a Roma, in occasione...

Michelangelo Pistoletto approda a Rende (Cs) grazie a Roberto Bilotti

A Rende (Cs) davanti al Comune giunge il "Terzo Paradiso", più che un'opera un simbolo, una icona che ha viaggiato per il...

Mons. Giuseppe Blanda: il saluto commosso tra Roma e la Sicilia

Mons. Giuseppe Blanda (Palazzo Adriano, Palermo 5.9.1936-Roma 19.7.2022) ci ha lasciati a ottantacinque anni ma solo fisicamente con la raccomandazione di stare...

di Fabio Gallo e Alessandro Oteri/

Alessandro Oteri è il nostro Delegato per la Città di Palermo e provinciadichiara Fabio Gallo. Uomo estremamente competente in materia di Sanità, ama profondamente la sua Sicilia nella quale, come nel resto del Paese, vede la Democrazia ostaggio del bisogno quale risultante di un’azione politica che ha preso il sopravvento in Italia, portando nei posti strategici persone prive di competenza e visione del domani. La sua dichiarazione rompe l’indugio dei popolari sturziani della Sicilia. Oggi, il nostro Paese è in pericolo perché la Democrazia è in pericolo.

Alessandro Oteri, Fabio Gallo
Da sx: Alessandro Oteri, Fabio Gallo

E in questa notte troppo lunga e nel corso della quale ci sono stati negati diritti fondamentali, si rende necessario adunare donne e uomini competenti ed incorruttibili con il fine di ridare la luce del sole alle famiglie, ai giovani, al mondo del lavoro, ai servizi che i cittadini pagano profumatamente come sanità, acqua pubblica, viabilità, ambiente, per non avere quasi nulla o nulla del tutto in cambio. A questo punto chi, se non il Movimento civico NOI – conclude il portavoce nazionale del Movimento NOI Fabio Gallo – deve essere autore di una vera riforma culturale e politica nel nostro Paese?

“La recente diatriba all’interno del Movimento 5 Stelle lascia emergere un quadro allarmante nel contesto politico italiano. Lo afferma Alessandro Oteri Referente della Città di Palermo e provincia del Movimento NOI. L’attaccamento alle poltrone dimostrato dagli attuali parlamentari, l’assenza di chiare linee di indirizzo da parte dei partiti politici e la mancanza di una seria e profonda leadership da parte di chi sta al governo, evidenziano il totale scollamento tra l’attuale politica e la popolazione, in un contesto di crescente disagio umano ed economico. In questo momento di sconforto si fa sempre più forte in NOI il richiamo sturziano verso tutti gli Uomini Forti e Liberi del paese affinché, con coraggio e determinazione, si facciano carico di rimettere in moto la tanto amata e denigrata Italia. Il Movimento NOI – conclude Alessandro Oterinel suo radicarsi dal Nord al Sud del Paese, dice basta alle logiche vuote e autoreferenziali del partitismo italiano del terzo millennio ed in tal senso, si candida come vera forza di rinnovamento, fatta di Donne e Uomini che, con capacità e senso di dedizione, desiderano ardentemente rinnovare dalle radici il Paese di Dante e Michelangelo, restituendo ai cittadini la bellezza di una Nazione, da sempre fonte di ispirazione per il mondo intero. 

- Advertisement -

More articles

- Advertisement -

Latest article

Attesa la cerimonia del Premio Maison des Artistes. La Fondazione “Paolo di Tarso” tra i premiati per il Bene Comune

Venerdì 18 novembre 2022, dalle ore 17.30 alle 20.00, presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, avrà luogo la...

Apertura straordinaria del Teatro di Villa Torlonia a Roma

Sabato 24 Settembre 2022, alle ore 17.30, presso il Teatro Villa Torlonia, in via Via Lazzaro Spallanzani 1/A, a Roma, in occasione...

Michelangelo Pistoletto approda a Rende (Cs) grazie a Roberto Bilotti

A Rende (Cs) davanti al Comune giunge il "Terzo Paradiso", più che un'opera un simbolo, una icona che ha viaggiato per il...

Mons. Giuseppe Blanda: il saluto commosso tra Roma e la Sicilia

Mons. Giuseppe Blanda (Palazzo Adriano, Palermo 5.9.1936-Roma 19.7.2022) ci ha lasciati a ottantacinque anni ma solo fisicamente con la raccomandazione di stare...

Il Rosario per la Pace nel mondo

A conclusione del mese mariano Papa Francesco desidera offrire un segno di speranza al mondo, sofferente per il conflitto in Ucraina, e...