Lavoro, Casa, Scuola: “L’Italia ha bisogno di maggiore Democrazia”

Must read

Attesa la cerimonia del Premio Maison des Artistes. La Fondazione “Paolo di Tarso” tra i premiati per il Bene Comune

Venerdì 18 novembre 2022, dalle ore 17.30 alle 20.00, presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, avrà luogo la...

Apertura straordinaria del Teatro di Villa Torlonia a Roma

Sabato 24 Settembre 2022, alle ore 17.30, presso il Teatro Villa Torlonia, in via Via Lazzaro Spallanzani 1/A, a Roma, in occasione...

Michelangelo Pistoletto approda a Rende (Cs) grazie a Roberto Bilotti

A Rende (Cs) davanti al Comune giunge il "Terzo Paradiso", più che un'opera un simbolo, una icona che ha viaggiato per il...

Mons. Giuseppe Blanda: il saluto commosso tra Roma e la Sicilia

Mons. Giuseppe Blanda (Palazzo Adriano, Palermo 5.9.1936-Roma 19.7.2022) ci ha lasciati a ottantacinque anni ma solo fisicamente con la raccomandazione di stare...

Convegno CEI
Convegno CEI

“Chiunque vada al Governo studi bene la Costituzione che ancora oggi ha pagine vive”.Non entra nel dibattito politico il cardinale Gualtiero Bassetti ma ricorda a tutti – istituzioni e partiti – i valori che devono orientare la vita sociale ed economica del nostro Paese e sprona l’Italia a fare passi più decisi verso «un’autentica democrazia sostanziale», rimuovendo gli ostacoli per una vera uguaglianza e una solidarietà, mettendo «in moto la speranza» soprattutto «per i giovani e per i deboli». Il che significa agire di più è meglio nei settori del lavoro, della casa e della formazione.

S.E. il Cardinale Gualtiero Bassetti
S.E. il Cardinale Gualtiero Bassetti

Il presidente della Conferenza Episcopale Italiana ha parlato durante i lavori della quarantesima assemblea della Caritas italiana in corso in Veneto ad Abano Terme.Nella sua relazione, il cardinale Gualtiero Bassetti è partito dalla testimonianza diretta dell’umanesimo fiorentino che lo vide incontrare padre Balducci, padre Turoldo e il sindaco La Pira, tutte esperienze accoumnate dal giudizio sintetico che ebbe a sentire dall’Abbé Pierre: «Quello che distingue gli uomini non è la religione, ma l’amore». Il cardinale Bassetti ha insistito sulla «dimensione sociale» del cristianesimo che deve portare i credenti «a non rassegnarsi di fronte all’economia utilitaristica e alla cultura dello scarto».

Il presidente della Cei ha parlato di fronte a centinaia di operatori della carità in prima fila nell’aiutare gli ultimi e nell’accogliere i migranti. A proposito dei continui arrivi, il Cardinale Gualtiero Bassetti ha annunciato  per la primavera/autunno del 2019 un “tavolo” convocato dalla Cei cui sono stati invitati i vescovi dell’area del Mediterraneo (Francia, Spagna, Balcani, Grecia, Cipro, Malta, Tunisia, Algeria, Marocco):  «Alla luce dell’Evangelii Gaudium vogliamo fare il punto insieme sulle condizioni di sviluppo umano e sociale e sulle vere cause alla base dei flussi migratori»

Fonte Famiglia Cristiana – Foto in alto: Caritas Italiana

- Advertisement -

More articles

- Advertisement -

Latest article

Attesa la cerimonia del Premio Maison des Artistes. La Fondazione “Paolo di Tarso” tra i premiati per il Bene Comune

Venerdì 18 novembre 2022, dalle ore 17.30 alle 20.00, presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, avrà luogo la...

Apertura straordinaria del Teatro di Villa Torlonia a Roma

Sabato 24 Settembre 2022, alle ore 17.30, presso il Teatro Villa Torlonia, in via Via Lazzaro Spallanzani 1/A, a Roma, in occasione...

Michelangelo Pistoletto approda a Rende (Cs) grazie a Roberto Bilotti

A Rende (Cs) davanti al Comune giunge il "Terzo Paradiso", più che un'opera un simbolo, una icona che ha viaggiato per il...

Mons. Giuseppe Blanda: il saluto commosso tra Roma e la Sicilia

Mons. Giuseppe Blanda (Palazzo Adriano, Palermo 5.9.1936-Roma 19.7.2022) ci ha lasciati a ottantacinque anni ma solo fisicamente con la raccomandazione di stare...

Il Rosario per la Pace nel mondo

A conclusione del mese mariano Papa Francesco desidera offrire un segno di speranza al mondo, sofferente per il conflitto in Ucraina, e...