Lavoro, Casa, Scuola: “L’Italia ha bisogno di maggiore Democrazia”

Must read

2021: l’Italia che Rinasce vince in Bellezza. Da Treviso a Cosenza punti di eccellenza

a cura di Marco Zabotti/ A Parma si apre l’anno della Capitale italiana della Cultura 2021, dopo...

Papa Francesco: Dio ci ama nelle nostre fragilità, apriamogli la porta di casa

a cura della Redazione/ E' un messaggio di amore infinito verso l'umanità quello...

Celebrazione della 54° Giornata Mondiale della Pace

a cura della Redazione/ 1. Alle soglie del nuovo anno, desidero porgere i...

Beni Culturali, Cosenza: nasce il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI

a cura della Redazione/ Giovedì 17 dicembre 2020, la Biblioteca Nazionale di Cosenza e la Fondazione...

Convegno CEI
Convegno CEI

“Chiunque vada al Governo studi bene la Costituzione che ancora oggi ha pagine vive”.Non entra nel dibattito politico il cardinale Gualtiero Bassetti ma ricorda a tutti – istituzioni e partiti – i valori che devono orientare la vita sociale ed economica del nostro Paese e sprona l’Italia a fare passi più decisi verso «un’autentica democrazia sostanziale», rimuovendo gli ostacoli per una vera uguaglianza e una solidarietà, mettendo «in moto la speranza» soprattutto «per i giovani e per i deboli». Il che significa agire di più è meglio nei settori del lavoro, della casa e della formazione.

S.E. il Cardinale Gualtiero Bassetti
S.E. il Cardinale Gualtiero Bassetti

Il presidente della Conferenza Episcopale Italiana ha parlato durante i lavori della quarantesima assemblea della Caritas italiana in corso in Veneto ad Abano Terme.Nella sua relazione, il cardinale Gualtiero Bassetti è partito dalla testimonianza diretta dell’umanesimo fiorentino che lo vide incontrare padre Balducci, padre Turoldo e il sindaco La Pira, tutte esperienze accoumnate dal giudizio sintetico che ebbe a sentire dall’Abbé Pierre: «Quello che distingue gli uomini non è la religione, ma l’amore». Il cardinale Bassetti ha insistito sulla «dimensione sociale» del cristianesimo che deve portare i credenti «a non rassegnarsi di fronte all’economia utilitaristica e alla cultura dello scarto».

Il presidente della Cei ha parlato di fronte a centinaia di operatori della carità in prima fila nell’aiutare gli ultimi e nell’accogliere i migranti. A proposito dei continui arrivi, il Cardinale Gualtiero Bassetti ha annunciato  per la primavera/autunno del 2019 un “tavolo” convocato dalla Cei cui sono stati invitati i vescovi dell’area del Mediterraneo (Francia, Spagna, Balcani, Grecia, Cipro, Malta, Tunisia, Algeria, Marocco):  «Alla luce dell’Evangelii Gaudium vogliamo fare il punto insieme sulle condizioni di sviluppo umano e sociale e sulle vere cause alla base dei flussi migratori»

Fonte Famiglia Cristiana – Foto in alto: Caritas Italiana

- Advertisement -

More articles

- Advertisement -

Latest article

2021: l’Italia che Rinasce vince in Bellezza. Da Treviso a Cosenza punti di eccellenza

a cura di Marco Zabotti/ A Parma si apre l’anno della Capitale italiana della Cultura 2021, dopo...

Papa Francesco: Dio ci ama nelle nostre fragilità, apriamogli la porta di casa

a cura della Redazione/ E' un messaggio di amore infinito verso l'umanità quello...

Celebrazione della 54° Giornata Mondiale della Pace

a cura della Redazione/ 1. Alle soglie del nuovo anno, desidero porgere i...

Beni Culturali, Cosenza: nasce il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI

a cura della Redazione/ Giovedì 17 dicembre 2020, la Biblioteca Nazionale di Cosenza e la Fondazione...

Papa Francesco: messa per anniversario Lampedusa, “la cultura del benessere ci rende insensibili alle grida degli altri”

“La cultura del benessere, che ci porta a pensare a noi stessi, ci rende insensibili alle grida degli altri, ci fa vivere bolle di...