Vaticano lancia #OrdinaryHeroes. Totti apre la campagna di beneficenza.

Must read

Famiglia oggi, con Gigi De Palo e Francesco Gallo. Incontro pubblico promosso dall’Istituto Diocesano “Beato Toniolo. Le vie dei Santi”.

“Famiglia: a che punto siamo? Dialoghi su crisi demografica, assegno unico, alleanza educativa”.  E' questo il tema generale...

Covid, le ultime news. La Cina ammette: “I nostri vaccini hanno bassa efficacia”. LIVE

Pechino per la prima volta parla della scarsa validità dei suoi farmaci anti Covid: "Non hanno un...

Il Papa: la fede non sia a metà, ma dia e si faccia dono

I cristiani non restino indifferenti, non vivano una fede a metà. Nella II Domenica di Pasqua della Divina Misericordia, Francesco, celebrando la...

Papa: stupirsi di fronte a Gesù che trionfa sulla croce

Un invito a ripartire dallo stupore di fronte all’amore di Cristo. É quello levato dal Papa, dall’altare della Cattedra nella Basilica Vaticana,...

Totti-con-Papa-Francesco-1280x853
Partito il progetto benefico #OrdinaryHeroes. Totti, nella foto con Papa Francesco è il primo ad aprire la campagna di beneficenza

E’ partito il progetto benefico #OrdinaryHeroes voluto dalla Segreteria per la Comunicazione della Santa Sede che coinvolge l`Obolo di San Pietro. Un progetto che vuole evidenziare la straordinaria normalità di tutti i giorni rappresentata da gesti semplici e concreti all`insegna della solidarietà, dell’altruismo e del rispetto per il prossimo. La presentazione è avvenuta la mattina di giorno 8 febbraio nel corso di una conferenza stampa presso la Filmoteca Vaticana aperta dal Sostituto della Segreteria di Stato Vaticana, Mons. Angelo Becciu, e dal Prefetto della Segreteria per la Comunicazione, Mons. Dario Edoardo Viganò.

Partito il progetto benefico #OrdinaryHeroes. Totti,  è il primo ad aprire la campagna di beneficenza
Partito il progetto benefico #OrdinaryHeroes. Totti, è il primo ad aprire la campagna di beneficenza

Il progetto ha come base una T-shirt raffigurante uno dei murales firmati da Mauro Pallotta, in arte MauPal, che ritrae Papa Francesco. La maglietta farà una staffetta in giro per il mondo perché sia autografata da personaggi italiani e internazionali appartenenti all’universo dello sport, della cultura e dello spettacolo. Al suo rientro verrà battuta all’asta e tutti i proventi saranno devoluti all’Obolo di San Pietro per la realizzazione di un’opera di beneficenza. E come iniziative simili ogni testimonial nominerà quello successivo coinvolgendo il pubblico a partire da propri profili Facebook e Instagram.

I personaggi famosi che firmeranno la t-shirt, con un breve video, sempre postato sui canali social, inviteranno di volta in volta i follower a compiere e a raccontare azioni di straordinaria normalità’ nel segno di #OrdinaryHeroes. Il primo è stato Francesco Totti che ha autografato la T-shirt e nominato Diego Armando Maradona. La T-shirt ora volerà dal Vaticano all’Argentina. In qualità di media partner il progetto sarà seguito da Vatican News, Radio Vaticana Italia e RTL 102,5.

 

Fonte Quotidiano.net

- Advertisement -

More articles

- Advertisement -

Latest article

Famiglia oggi, con Gigi De Palo e Francesco Gallo. Incontro pubblico promosso dall’Istituto Diocesano “Beato Toniolo. Le vie dei Santi”.

“Famiglia: a che punto siamo? Dialoghi su crisi demografica, assegno unico, alleanza educativa”.  E' questo il tema generale...

Covid, le ultime news. La Cina ammette: “I nostri vaccini hanno bassa efficacia”. LIVE

Pechino per la prima volta parla della scarsa validità dei suoi farmaci anti Covid: "Non hanno un...

Il Papa: la fede non sia a metà, ma dia e si faccia dono

I cristiani non restino indifferenti, non vivano una fede a metà. Nella II Domenica di Pasqua della Divina Misericordia, Francesco, celebrando la...

Papa: stupirsi di fronte a Gesù che trionfa sulla croce

Un invito a ripartire dallo stupore di fronte all’amore di Cristo. É quello levato dal Papa, dall’altare della Cattedra nella Basilica Vaticana,...

Papa Francesco: “realizzare attività museali e culturali negli edifici annessi alla basilica lateranense”

“Realizzare, nel complesso di quello che è stato per secoli noto come ‘Patriarchio lateranense’, attività museali e...