Redazione Il Vaticanese

Laboratori di creatività per i Bambini nel Santuario di San Francesco di Paola

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
basilica-santuario-di-paola

Il Santuario di San Francesco di Paola

La Fondazione San Francesco di Paola torna a proporre anche per 2017 i laboratori creativi rivolti ai bambini dai 7 ai 12 anni con il quale, grazie all’autorevole presenza di tanti collaboratori, dal Maestro Restauratore dei Musei Vaticani Prof. Paolo Violini , al prof. Giuseppe D’Elia e tanti altri ancora, i bambini avranno modo di sprigionare la propria fantasia attraverso l’arte e di conoscere al contempo la figura di Francesco da Paola, la sua spiritualità e i luoghi in cui egli ha vissuto nella preghiera, nell’umiltà e nella santità. Il primo dei laboratori prenderà vita giorno 25 Febbraio 2017 dalle ore 16,00 alle ore 18,00.

Laboratori Creativi del Santuario di San Francesco di Paola

Laboratori Creativi del Santuario di San Francesco di Paola

Durante lo svolgimento dei laboratori, i bambini potranno osservare le varie opere presenti in Santuario che raccontano la vita e i grandi miracoli compiuti dal Nostro San Francesco a 600 anni dalla sua nascita. Una sequenza di volti, di espressioni, di miracoli, di gesta sorprendenti faranno comprendere come la forza e la perseveranza nella fede in Dio possa far compiere grandi opere. Guidati volta per volta dai vari Maestri che si susseguiranno e con la stessa emozione di operare come un artista dell’epoca, i bambini conosceranno e sperimenteranno da vicino le varie tecniche artistiche proposte in tutte le loro fasi.

EDUCARE AL BELLO E AVVICINARE I BAMBINI ALL’ARTE
Il laboratorio si prefigge l’obiettivo di avvicinare i bambini al mondo dell’arte, per educare al bello, al saper cogliere i particolari, alla capacità di saper “guardare” con occhi non influenzati dai pregiudizi, per sviluppare l’aspetto cognitivo, l’autonomia, la socializzazione. Dunque un‘educazione all’arte non tanto come nozione ma soprattutto come coscienza e sensibilità che vuole educare al sentire estetico e al piacere del bello, alla conoscenza di se stessi e degli altri e infine della realtà che ci circonda.

Ecco allora che l’arte, con la magia dei suoi colori, diventa via per incontrare la bellezza che parla di Dio agli uomini.

Pertanto la Fondazione ed i padri Minimi consapevoli del desiderio di verità, di bene, di bello che i bambini portano dentro di sé, e il bisogno di avere accanto a loro figure adulte, capaci di volere davvero il loro bene ha spinto a riproporre ancora un altro laboratorio convinti come siamo che “la materia nel suo manifestarsi, è creata per impulso di luce. La Luce che Francesco di Paola ha insegnato ai suoi figli è l’amor di Dio. Questa tensione amorosa ha lasciato orme che raccontano di vita austera, di saio, di penitenza, di decoro per la chiesa, “casa di preghiera”, casa dei poveri. L’arte dei Minimi è creazione poetica, tutta particolare, tesa a servire e amare l’uomo, creatura di Dio.

I laboratori avranno luogo nel santuario San Francesco di Paola, secondo il calendario che verrà presto pubblicato al termine dei laboratori verrà allestita una mostra espositiva con tutti i manufatti realizzati dai bambini nel corso dell’anno 2016 e 2017.   Al termine di questa mostra le opere realizzate potranno essere ritirati dai piccoli artisti.

Per info: 

320.4788697 (Ester) oppure 320.4788698 (Rosario) e/o in Sacrestia allo
0982.582518 dalle ore 9.00-12.00 e dalle ore 15.30 alle 17.30.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>