Venerdì Santo

Must read

Famiglia oggi, con Gigi De Palo e Francesco Gallo. Incontro pubblico promosso dall’Istituto Diocesano “Beato Toniolo. Le vie dei Santi”.

“Famiglia: a che punto siamo? Dialoghi su crisi demografica, assegno unico, alleanza educativa”.  E' questo il tema generale...

Covid, le ultime news. La Cina ammette: “I nostri vaccini hanno bassa efficacia”. LIVE

Pechino per la prima volta parla della scarsa validità dei suoi farmaci anti Covid: "Non hanno un...

Il Papa: la fede non sia a metà, ma dia e si faccia dono

I cristiani non restino indifferenti, non vivano una fede a metà. Nella II Domenica di Pasqua della Divina Misericordia, Francesco, celebrando la...

Papa: stupirsi di fronte a Gesù che trionfa sulla croce

Un invito a ripartire dallo stupore di fronte all’amore di Cristo. É quello levato dal Papa, dall’altare della Cattedra nella Basilica Vaticana,...

a cura di S. E. l’Arcivescovo Mons. Giuseppe Mani/

In quel Venerdì Gesù all’ora sesta (Mezzogiorno) fu crocifisso e all’ora nona (le tre) spirò. Nessuno oggi può passar sopra a questo appuntamento della storia in cui fummo salvati.
Stabat Mater dolorosa”. Riamiamo insieme a Maria sul Calvario ad ascoltare le ultime parole di Gesù “Padre nelle tue mani affido il mio spirito”. È l’ora di Cristo. Pensiamo anche alla nostra ora, al nostro venerdì santo. Ogni anno passiamo sopra a quel giorno e a quell’ora e non ce ne accorgiamo, ma è sicuro che avverrà e che quell’ora è già scritta nell’agenda della nostra vita. Corriamo il rischio di stare sul calvario ad assistere alla morte di Cristo con indifferenza, come quando si partecipa a un funerale per convenienza. Allora chiediamo alla Madonna “Fa cut ardeat cor meum, in amando Christum Deum”, che il mio cuore arda nell’amare Cristo. L’amore per Cristo Crocifisso è il motore di ogni azione cristiana. Solo ciò che si fa per amore di Lui è cristiano. Per suo amore saremo capaci di compiere quanto il vangelo chiede ai suoi discepoli perché solo “L’amore è credibile”. Allora con un grande innamorato di Cristo, Ignazio di Lojola, oggi preghiamo…

Previous articleGiovedì Santo
Next articleSabato Santo
- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Famiglia oggi, con Gigi De Palo e Francesco Gallo. Incontro pubblico promosso dall’Istituto Diocesano “Beato Toniolo. Le vie dei Santi”.

“Famiglia: a che punto siamo? Dialoghi su crisi demografica, assegno unico, alleanza educativa”.  E' questo il tema generale...

Covid, le ultime news. La Cina ammette: “I nostri vaccini hanno bassa efficacia”. LIVE

Pechino per la prima volta parla della scarsa validità dei suoi farmaci anti Covid: "Non hanno un...

Il Papa: la fede non sia a metà, ma dia e si faccia dono

I cristiani non restino indifferenti, non vivano una fede a metà. Nella II Domenica di Pasqua della Divina Misericordia, Francesco, celebrando la...

Papa: stupirsi di fronte a Gesù che trionfa sulla croce

Un invito a ripartire dallo stupore di fronte all’amore di Cristo. É quello levato dal Papa, dall’altare della Cattedra nella Basilica Vaticana,...

Papa Francesco: “realizzare attività museali e culturali negli edifici annessi alla basilica lateranense”

“Realizzare, nel complesso di quello che è stato per secoli noto come ‘Patriarchio lateranense’, attività museali e...