Santuario San Francesco da Paola: celebrazione in ricordo dell’apparizione della Vergine del Miracolo

Must read

2021: l’Italia che Rinasce vince in Bellezza. Da Treviso a Cosenza punti di eccellenza

a cura di Marco Zabotti/ A Parma si apre l’anno della Capitale italiana della Cultura 2021, dopo...

Papa Francesco: Dio ci ama nelle nostre fragilità, apriamogli la porta di casa

a cura della Redazione/ E' un messaggio di amore infinito verso l'umanità quello...

Celebrazione della 54° Giornata Mondiale della Pace

a cura della Redazione/ 1. Alle soglie del nuovo anno, desidero porgere i...

Beni Culturali, Cosenza: nasce il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI

a cura della Redazione/ Giovedì 17 dicembre 2020, la Biblioteca Nazionale di Cosenza e la Fondazione...

madonna-del-miracolo-roma
Madonna del Miracolo, Sant’Andrea delle Fratte, Roma

Tra il 16 e il 20 gennaio presso il Santuario di San Francesco di Paola si svolgerà un intenso programma religioso in ricordo dell’apparizione della Madonna del Miracolo.
Correva l’anno 1842, esattamente il 20 gennaio, quando il giovane ebreo e miscredente Alfonso Ratisbonne, entrato nella chiesa di Sant’Andrea delle Fratte, retta dai frati Minimi, ebbe una visione.  Lui stesso raccontò che mentre si trovava lì, gli parve che tutto si fosse oscurato, tranne una sola cappella. “Levai gli occhi verso la cappella raggiante di tanta luce – disse -, e vidi sull’Altare della medesima, in piedi, viva, grande, maestosa, bellissima, misericordiosa la SS.ma Vergine Maria simile all’atto e nella struttura all’immagine che si vede nella Medaglia Miracolosa dell’Immacolata”. A quella vista il giovane cadde in ginocchio e per la deferenza che provava non riuscì a sollevare lo sguardo. Osservò, però, le mani, nelle quali vide “l’espressione del perdono e della misericordia”. La conversione di Ratisbonne, rampollo di una nota famiglia di banchieri, ebbe risonanza in tutto il mondo e il giovane, ormai cristiano, svolse la sua missione di evangelizzazione proprio in Palestina e fondò l’Istituto delle Figlie di Sion.
La famiglia religiosa di San Francesco di Paola ha sempre considerato un privilegio che la Madre della Misericordia fosse apparsa proprio in una chiesa loro affidata. Tutte le fraternità, come segno di comunione, contribuiscono alla diffusione del culto della Medaglia Miracolosa in tutti i luoghi dove si trovano a svolgere il loro apostolato. Alla beata Vergine, che è patrona dell’Ordine dei Minimi e compatrona della città di Paola, proprio nella memoria dell’apparizione, come da antica tradizione, sarà proclamato l’atto di affidamento.

 Paola: programma dei festeggiamenti in onore della Madonna del Miracolo saranno così articolati:

Sabato 16 gennaio si celebrerà il  GIUBILEO DELLE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO DELLA CITTA’ DI PAOLA presieduto da P. Domenico M. Crupi;
Domenica 17 gennaio si celebrerà la protezione della Madonna sulla città di Paola con la presenza di  S. Ecc. Mons. Salvatore Nunnari e l’Atto di Affidamento della Città da parte del sig. sindaco Avv. Basilio Ferrari.  Animerà la corale del santuario di S. Francesco di Paola in Pizzo Calabro;
Lunedì 18 gennaio e martedì 19 P. Aurelio Marino e Don Dante Bruno parleranno  delle Opere di Misericordia Corporale;
Giorno 20 gennaio  la comunità del santuario: i Frati,  le Suore, i  Terziari,  i Collaboratori e tutte le altre realtà che ruotano intorno al Santuario celebreranno insieme il loro Giubileo.  Alle ore 16.45:  Canto delle Litanie, processione attraverso la Porta Santa  e Solenne Concelebrazione Eucaristica presieduta dal M. R. P. Provinciale dei Minimi P.  Gregorio Colatorti. Al termine : Atto di affidamento dell’Ordine dei Minimi alla sua Celeste Patrona.

Il programma dettagliato si può consultare nella pagina internet ufficiale del Santuario: www.santuariopaola.it

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

2021: l’Italia che Rinasce vince in Bellezza. Da Treviso a Cosenza punti di eccellenza

a cura di Marco Zabotti/ A Parma si apre l’anno della Capitale italiana della Cultura 2021, dopo...

Papa Francesco: Dio ci ama nelle nostre fragilità, apriamogli la porta di casa

a cura della Redazione/ E' un messaggio di amore infinito verso l'umanità quello...

Celebrazione della 54° Giornata Mondiale della Pace

a cura della Redazione/ 1. Alle soglie del nuovo anno, desidero porgere i...

Beni Culturali, Cosenza: nasce il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI

a cura della Redazione/ Giovedì 17 dicembre 2020, la Biblioteca Nazionale di Cosenza e la Fondazione...

Papa Francesco: messa per anniversario Lampedusa, “la cultura del benessere ci rende insensibili alle grida degli altri”

“La cultura del benessere, che ci porta a pensare a noi stessi, ci rende insensibili alle grida degli altri, ci fa vivere bolle di...