Redazione Il Vaticanese

Straordinario e concreto Gala per i Diritti Umani

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Prof.ssa Vincenza Palmieri Presidente I.N.P.E.F.

Prof.ssa Vincenza Palmieri Presidente I.N.P.E.F.

Grande evento a carattere internazionale. Venerdi 11 dicembre 2015, alle ore 19.30, presso l’Hotel NH Midas, in Via Aurelia, 800 in Roma, ha luogo il Galà 2015 in difesa dei Diritti Umani e dei Diritti dei Bambini e a sostegno del Programma “Vivere senza Psicofarmaci” organizzato da I.N.P.E.F. – Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare e da ANPEF Associazione Nazionale Pedagogisti Familiari. “Una festa davvero straordinaria – si legge sul sito ufficiale dell’I.N.P.E.F. www.pedagogiafamiliare.it – che ha lo scopo di promuovere i Diritti Umani, i Diritti dei Bambini ed è a sostegno del Programma “Vivere Senza Psicofarmaci”. Un invito rivolto a tutti dalla Prof.ssa Vincenza Palmieri Presidente dell’Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare. “Un evento imperdibile – prosegue l’invito – per condividere la soddisfazione dei traguardi raggiunti, per gioire insieme delle vittorie ottenute ma anche per guardare al futuro e sognare, immaginare, progettare sempre più in grande. Partecipano Autorità Diplomatiche internazionali, molti protagonisti della Vita Pubblica del nostro Paese, dell’Associazionismo, del mondo dell’Arte, dei Media e dell’Informazione. Ma anche tantissimi giovani, genitori, nonni, amici, studenti, collaboratori e sostenitori. Ospite d’onore, che ha già confermato la propria presenza, il Sottosegretario alla Giustizia Cosimo Maria Ferri. Anche quest’anno siamo orgogliosi di consegnare il Premio Annuale Nazionale in Pedagogia Familiare ai nostri ‘campioni silenziosi’, così come desideriamo raccontare con viva emozione le Storie ed i Percorsi che hanno portato a tale prestigioso riconoscimento. Abbiamo tanto di cui gioire insieme. Basti pensare al Progetto di tutela dei minori dell’Ecuador – che ha portato a casa tutti i bambini di cui ci siamo occupati; ai nonni che hanno vinto le loro battaglie ed hanno visto i nipotini rimanere con loro invece di essere portati in Casa Famiglia; alle ingiustizie sventate, alle circa 400 persone che si sono avvalse del Programma “Vivere Senza Psicofarmaci” e alle tante altre ottime notizie. Primi fra tutti i ragazzi ed i bambini usciti fuori da percorsi diagnostici invalidanti, sostegni e “stampelle” non necessari che stanno oggi affrontando la vita e la scuola con successo.

Il tavolo del Seminario I.N.P.E.F. con la Prof.ssa Palmieri e la Prof.ssa Luana Gallo

Il tavolo del Seminario I.N.P.E.F. con la Prof.ssa Palmieri e la Prof.ssa Luana Gallo

Vogliamo raccontare gli esisti dello straordinario evento svoltosi al Senato della Repubblica e alla Camera dei Deputati, che ha visto nascere 100 Testimonial dei Diritti Umani e altrettanti Progetti concreti su tutto il territorio nazionale. Sono con noi, tra gli altri, la giornalista Mediaset Safiria Leccese – Madrina della Manifestazione – il Gruppo Teatrale dei “Diversi Talenti”, la band di “Rocco Sugar” ed il trio acustico “Quei Tre”. E ancora, la conduttrice radiofonica Valeria Biotti e la giornalista Monia Gambarotto, la Sanremo Musica Classica e le Associazioni che da sempre condividono con noi le battaglie civili e le riforme sociali. Presentiamo, poi, i nostri mitici studenti, i diplomati del 2015, le novità, le “evoluzioni”, le innovazioni ma soprattutto lo straordinario gruppo dei Docenti e dello Staff INPEF. Ad accompagnarci nel cuore del Galà ci saranno, a partire dalle ore 19.30, una degustazione di vini a cura del Casale del Giglio ed una gustosa cena servita”.

Per chi lo vorrà è possibile aderire e confermare la propria partecipazione a mezzo bonifico con la quota minima di partecipazione ad ANPEF (Associazione Nazionale dei Pedagogisti Familiari): IBAN IT71F0832703253000000001650. Chi vuole, può sostenere l’Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare anche con una quota superiore ed essere così “sostenitore” dell’iniziativa ma soprattutto dei progetti che vengono portati avanti, tutti i giorni, con le sole forze dell’I.N.P.E.F..

Per prenotazioni ed ulteriori informazioni:

ufficiodipresidenza.inpef@gmail.com oppure promo.inpef@gmail.com; Tel: 06.55302868; www.pedagogiafamiliare.it.

Partecipa in rappresentanza della Fondazione “Paolo di Tarso” il Direttore Responsabile del Gruppo editoriale di rete ComunicareITALIA la Dott.ssa Viviana Normando Premio Nazionale “Pedagogia Familiare” 2014, Testimonial dei Diritti Umani 2015 e Docente nel Master “Diritti Umani Valori e Competenze Internazionali” 2015-2016.

Ricordiamo che è nata una collaborazione preziosa tra la Fondazione “Paolo di Tarso” guidata dalla Prof.ssa Luana Gallo e l’Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare presieduto dalla Prof.ssa Vincenza Palmieri sui temi a tutela della famiglia. Infatti presso il Senato della Repubblica Italiana, nella sede del Seminario “Diritti Umani e Diritti dei Bambini. Sensibilità, Coscienze, Strumenti” promosso da I.N.P.E.F., la Prof.ssa Luana Gallo è stata insignita anche del titolo “Testimonial di Diritti Umani” insieme ai dirigenti e ai professionisti della Fondazione.

La Prof.ssa Luana Gallo Presidente della Fondazione Paolo di Tarso relatrice nel Seminario I.N.P.E.F.

La Prof.ssa Luana Gallo Presidente della Fondazione Paolo di Tarso relatrice nel Seminario I.N.P.E.F.

Luana Gallo, accolta con grande interesse dai presenti e dalle Autorità di Governo, ha relazionato sulle attività della Fondazione “Paolo di Tarso”, già fondatrice della Carta della Pace per la Tutela della Memoria, dei Diritti dell’Uomo e dell’Ambiente in particolare, sulla possibilità da parte degli iscritti all’I.P.E.F. di accedere alla App Mdiet della Dieta Mediterranea e sul lavoro incessante della “Paolo di Tarso”, non solo nella comunicazione etica, ma anche sul diritto di accesso al cibo sano da parte delle famiglie e sull’organizzazione della Biennale della Dieta Mediterranea per i Diritti Umani al Cibo Sano, istituita proprio dall’Area Progetti guidata dal dott. Fabio Gallo tra i progetti nuovi e condivisibili per tutelare i Diritti Fondamentali dell’Uomo all’accesso al Cibo Sano e all’Agricoltura Sostenibile.

Si veda www.biennaledietamediterranea.it.

Fonte: www.gruppocomunicareitalia.it; www.ilvaticanese.it;

www.pedagogiafamiliare.com.

 

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>