EXPO 2015: la Dieta Mediterranea in un’APP considerata la “Cattedra Ambulante dell’Agricoltura”

Must read

Il Papa al Gemelli per un intervento chirurgico programmato

Papa Francesco nel pomeriggio di domenica 4 luglio si è recato al Policlinico Gemelli per un intervento...

Il Movimento NOI dice basta alle logiche di palazzo del partitismo italiano e si candida come forza di rinnovamento del Paese

di Fabio Gallo e Alessandro Oteri/ Alessandro Oteri è il nostro Delegato per la Città di Palermo e...

Movimento NOI, in Sicilia la Politica con la “P” maiuscola auspicata da Papa Francesco.

Il Movimento sturziano NOI cresce e si radica in Sicilia. Ad annunciarlo è il portavoce nazionale Fabio...

Famiglia oggi, con Gigi De Palo e Francesco Gallo. Incontro pubblico promosso dall’Istituto Diocesano “Beato Toniolo. Le vie dei Santi”.

“Famiglia: a che punto siamo? Dialoghi su crisi demografica, assegno unico, alleanza educativa”.  E' questo il tema generale...

expo-milano-mdietapp-dieta-mediterranea
A Milano “Mdiet” l’APP della Dieta Mediterranea realizzata nell’Università della Calabria considerata la “Cattedra ambulante della Dieta Mediterranea”

Redazione di FOOD-Magazine.IT

Raccontiamo una bella esperienza nata in quel Mezzogiorno d’Italia di cui l’Europa deve andare fiera. Si tratta di un viaggio nel mondo della Dieta Mediterranea e del Cibo Sano ma anche dei Diritti Umani all’accesso ad una sana alimentazione che pur rispettando la tradizione di ieri e dell’altro ieri, ha saputo guardare al futuro traendo ispirazione dai dettami stabiliti dal Governo Italiano in occasione di EXPO 2015.

Si tratta dell’esperienza che abbiamo vissuto in Calabria presso l’UNICAL – Università della Calabria, a contatto con i primi 20 “Manager” della Dieta Mediterranea, Green Economy e Sostenibilità Ambientale formati dal Di.B.E.S.T. – Dipartimento di Biologia, Ecologia e Scienze della Terra, che ha avuto la brillante idea di inaugurare il primo Corso post laurea in campo internazionale dedicato ai temi dell’EXPO di Milano 2015.

“Seguendo l’impulso offerto dai temi dell’EXPO – ha dichiarato la Prof.ssa Luana Gallo Direttore del Master – abbiamo guardato nella direzione del futuro dando vita ad una figura manageriale che fosse proprio la perfetta interpretazione della mission di Milano 2015. E per dare un primo concreto contributo formativo alla società civile i Manager hanno realizzato l’APP della Dieta Mediterranea (www.mdietapp.eu) che rappresenta concretamente un grande contributo alla conoscenza della Dieta Mediterranea, una vera cattedra ambulante dell’Agricoltura italiana, nata per portare concretamente in tavola la Dieta Mediterranea, patrimonio UNESCO”.

DALLA CALABRIA UN DONO PER TUTTA L’UMANITA’
MdietAPP (www.mdietapp.eu) è lo strumento innovativo nato per educare le Nazioni alla conoscenza degli Alimenti della Dieta Mediterranea e al corretto utilizzo dell’Agricoltura Sostenibile. Una vera e propria “Cattedra ambulante di Agricoltura”. Ma non è tutto qui!

CHI LO PRESENTERA’ – PRODOTTO IN CALABRIA E’ GIA’ ADOTTATO DALLE NAZIONI EMERGENTI
E’ il più raffinato e ingegnoso strumento di comunicazione oggi adottato dalle Nazioni emergenti (Albania) e dalle superpotenze economiche (Federazione Russa) per diffondere i principi salutistici della Dieta Mediterranea ai propri Cittadini.

IN LINEA CON LA “GOVERNANCE” DELLE NAZIONI UNITE
L’interesse delle Nazioni per l’APP Mdiet risiede nel fatto che essa è l’unico applicativo oggi presente nel contesto internazionale, realizzato in linea con le strategie della “Governance Alimentare Sostenibile” delle Nazioni Unite e con il Piano d’Azione Globale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità in materia di contrasto alle Malattie non Trasmissibili “non communicable diseases” (ONU 2014). Mdiet APP, in tal senso, promuove i Diritti Umani all’accesso al Cibo Sano.

MDIET-APP INTERPRETA LA MISSION DI MILANO EXPO 2015
L’applicativo è inoltre realizzato per interpretare la visione della “mission” di Milano EXPO 2016: Nutrire il Pianeta. L’APP “Mdiet” (Mediterranean Diet) fa capo al Master in “Green Economy, Dieta Mediterranea e Sostenibilità Ambientale: Management in Sicurezza, Qualità ed Economia Agroalimentare” del Di.B.E.S.T. – Dipartimento di Biologia, Ecologia e Scienze della Terra dell’UNICAL – Università della Calabria. Intuitiva e facile da sfogliare offre 400 immagini originali che guidano l’utente a riconoscere oltre 300 Alimenti della Dieta Mediterranea. Ma l’APP gratifica anche la Scuola italiana poiché porta concretamente in tavola la Dieta Mediterranea grazie alle ricette della tradizione contadina proposte dalle migliori scuole Alberghiere del Mezzogiorno d’Italia come l’IPSSEOA di Otranto.

Appuntamento dunque a Milano 2015 dove potremo ammirare quest’opera del genio calabrese presentata in diverse lingue e da diverse Nazioni Leader.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Il Papa al Gemelli per un intervento chirurgico programmato

Papa Francesco nel pomeriggio di domenica 4 luglio si è recato al Policlinico Gemelli per un intervento...

Il Movimento NOI dice basta alle logiche di palazzo del partitismo italiano e si candida come forza di rinnovamento del Paese

di Fabio Gallo e Alessandro Oteri/ Alessandro Oteri è il nostro Delegato per la Città di Palermo e...

Movimento NOI, in Sicilia la Politica con la “P” maiuscola auspicata da Papa Francesco.

Il Movimento sturziano NOI cresce e si radica in Sicilia. Ad annunciarlo è il portavoce nazionale Fabio...

Famiglia oggi, con Gigi De Palo e Francesco Gallo. Incontro pubblico promosso dall’Istituto Diocesano “Beato Toniolo. Le vie dei Santi”.

“Famiglia: a che punto siamo? Dialoghi su crisi demografica, assegno unico, alleanza educativa”.  E' questo il tema generale...

Covid, le ultime news. La Cina ammette: “I nostri vaccini hanno bassa efficacia”. LIVE

Pechino per la prima volta parla della scarsa validità dei suoi farmaci anti Covid: "Non hanno un...