Enrico Tuccillo: da Avvocato dei potenti a Testimone di Padre Pio

Must read

2021: l’Italia che Rinasce vince in Bellezza. Da Treviso a Cosenza punti di eccellenza

a cura di Marco Zabotti/ A Parma si apre l’anno della Capitale italiana della Cultura 2021, dopo...

Papa Francesco: Dio ci ama nelle nostre fragilità, apriamogli la porta di casa

a cura della Redazione/ E' un messaggio di amore infinito verso l'umanità quello...

Celebrazione della 54° Giornata Mondiale della Pace

a cura della Redazione/ 1. Alle soglie del nuovo anno, desidero porgere i...

Beni Culturali, Cosenza: nasce il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI

a cura della Redazione/ Giovedì 17 dicembre 2020, la Biblioteca Nazionale di Cosenza e la Fondazione...

padrepio-fondazionepaoloditarso-enricotuccilloIntroduzione a cura della di Fabio Gallo- direttore editoriale/

SPECIALE VIDEOGALLERY ENTRA
13 domande al Prof. Enrico Tuccillo 

Il male esiste? ed esiste il bene? e come si relazionano la grande verità e la grande menzogna nella vita di noi esseri umani? A cosa porterà lo scontro tra bene e male, tra verità e menzogna? Ma questo scontro è attuale, reale, o è solo frutto della fortunata e fantasiosa letteratura di Dan Brown? Un giorno mi trovavo nella cella di un monaco morto in odore di santità a Napoli, nel Convento di San Pasquale a Chiaia e pieno di dubbi e perplessità chiesi al monaco (Padre Paolo Monsurrò ndr.) cosa fosse il male e da dove nascesse. Nella penombra della celletta mi disse di prendere la candela posta sul suo tavolo e mi chiese di accenderla. Lo feci e quando la fiamma ardeva alta, il padre esclamò: “guagliò.., da dove parte la fiamma”?..ed io..“dalla candella”…e lui..e l’ombra?..ed io dopo avere riflettuto un istante..“dai piedi della stessa candela”. Sono passati quasi 20 anni da quel giorno ma non ho mai visto nulla che facesse solo “luce”. Dunque, se siamo disponibili a credere che Gesù esiste dobbiamo anche essere pronti non solo a credere ma a capire da quale parte stare, perchè una cosa è certa: il Diavolo esiste…e sa fare meglio di chiunque altro il suo lavoro.
Oggi, per iniziare a capire meglio come stanno le cose, tante cose, riproponiamo una intervista realizzata al Prof. Enrico Tuccillo il Venerdì Santo, 21 Marzo 2008.

padre-pio
San Pio da Pietrelcina

IL REDAZIONALE DELL’EPOCA
Mentre a Napoli si preparava la conferenza nazionale sul tema dell’Etica nel mondo dell’informazione a cura dell’Università Federico II, de ILPARLAMENTARE.IT, e della Rivista “Diritto ed Economia nei mezzi di Comunicazione”, continua la violenta e oscura lotta contro Padre Pio: il Padre, l’Uomo, il Santo di Petrelcina, venerato in S. Giovanni Rotondo.

Qualcuno tenta di screditare la sua persona, di ridicolizzarlo trascinandolo nello scandalo delle “donne di Padre Pio”. Qualcosa o qualcuno tenta in tutti i modi di dividere l’Italia, di mettere l’uno contro l’altro due Papi, di seminare e coltivare nella popolazione l’incertezza.

In un momento difficile come quello odierno in cui sono posti in discussione i valori a fondamento della stessa democrazia, l’accusa a Padre Pio si visualizza nell’immaginario di chi ama riflettere come l’addensarsi di nuvoloni cupi prima che si scateni il temporale. Quindi, una situazione grave ma leggibile, spiegabile e smascherabile.

Questo il Progetto della Fondazione “Paolo di Tarso” che, in occasione della Pasqua 2008, offre alla grande popolazione della rete l’opportunità di una riflessione più profonda e condivisibile grazie alla trasmissione di un semplice link.

enrico-tuccillo-padre pio
Il Prof. Enrico Tuccillo

Esiste quindi un progetto mirato a screditare la santità della Chiesa ma allo stesso modo a confondere l’Essere umano in generale affinché dubiti di Dio, della natura divina delle cose e delle sue stesse capacità di porsi sulla linea della Grazia e della perfezione, lontano dalla preghiera.

L’accusa è banalmente e allo stesso tempo drammaticamente quella di sempre e la Fondazione “Paolo di Tarso” ha chiesto e ottenuto una specialissima conferenza che propone in rete in esclusiva mondiale.

Il protagonista è il Prof. Enrico Tuccillo, Presidente dell’Associazione Internazionale “Avvocati Europei”, noto penalista e Professore di Diritto Penale presso l’Università Federico II di Napoli. Enrico Tuccillo, sposato e padre di nove figli, fu convertito da Padre Pio ma non volle mai raccontarne i particolari.

L’insistenza della Fondazione “Paolo di Tarso” di Roma è stata premiata dall’esposizione di una straordinaria, autentica, umana storia tra un uomo, l’Avvocato e un Uomo, Padre Pio, che innanzi ai suoi occhi si rivela essere la verità imposta alla sua vita da Cristo: il Santo.

Avvocato dei potenti, Consigliere di Capi di Stato, Ambasciatore di Popoli e Nazioni, Tuccillo da grande oratore degno del nome del grande Alfredo De Marsico suo maestro, ricostruisce con emozione i fatti con nomi e cognomi dando vita ad una tenera quanto sconcertante versione della verità di Padre Pio: quella a fondamento di una civiltà basata sull’Amore, sulla misericordia, sulla Carità. La Civiltà Cristiana che noi difenderemo per amore di tutti noi.

Chi desiderasse farlo potrà confrontarsi con noi inviando una email a info@paoloditarso.it

- Advertisement -

More articles

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

2021: l’Italia che Rinasce vince in Bellezza. Da Treviso a Cosenza punti di eccellenza

a cura di Marco Zabotti/ A Parma si apre l’anno della Capitale italiana della Cultura 2021, dopo...

Papa Francesco: Dio ci ama nelle nostre fragilità, apriamogli la porta di casa

a cura della Redazione/ E' un messaggio di amore infinito verso l'umanità quello...

Celebrazione della 54° Giornata Mondiale della Pace

a cura della Redazione/ 1. Alle soglie del nuovo anno, desidero porgere i...

Beni Culturali, Cosenza: nasce il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI

a cura della Redazione/ Giovedì 17 dicembre 2020, la Biblioteca Nazionale di Cosenza e la Fondazione...

Papa Francesco: messa per anniversario Lampedusa, “la cultura del benessere ci rende insensibili alle grida degli altri”

“La cultura del benessere, che ci porta a pensare a noi stessi, ci rende insensibili alle grida degli altri, ci fa vivere bolle di...