Nunzio Galantino nominato Segretario Generale della Conferenza Episcopale Italiana

Must read

Famiglia oggi, con Gigi De Palo e Francesco Gallo. Incontro pubblico promosso dall’Istituto Diocesano “Beato Toniolo. Le vie dei Santi”.

“Famiglia: a che punto siamo? Dialoghi su crisi demografica, assegno unico, alleanza educativa”.  E' questo il tema generale...

Covid, le ultime news. La Cina ammette: “I nostri vaccini hanno bassa efficacia”. LIVE

Pechino per la prima volta parla della scarsa validità dei suoi farmaci anti Covid: "Non hanno un...

Il Papa: la fede non sia a metà, ma dia e si faccia dono

I cristiani non restino indifferenti, non vivano una fede a metà. Nella II Domenica di Pasqua della Divina Misericordia, Francesco, celebrando la...

Papa: stupirsi di fronte a Gesù che trionfa sulla croce

Un invito a ripartire dallo stupore di fronte all’amore di Cristo. É quello levato dal Papa, dall’altare della Cattedra nella Basilica Vaticana,...

nunzio-galantino-segretario-generale-conferenza-episcopale-italiana
Nunzio Galantino Segretario Generale della Conferenza Episcopale Italiana

di Redazione Il Vaticanese.it/

La Sala Stampa della Santa Sede ha reso noto che il Sommo Pontefice ha nominato ‘ad interim’ S.E. Monsignor Nunzio Galantino, Vescovo di Cassano all’Jonio Segretario Generale della Conferenza Episcopale Italiana.

A tal proposito Padre Federico Lombardi, S.I., Direttore della Sala Stampa della Santa Sede, ha reso pubblico il seguente Comunicato:

NUNZIO GALANTINO SEGRETARIO GENERALE DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA
“La nomina di un nuovo Segretario Generale della CEI si è resa urgente per il funzionamento ordinario della Segreteria Generale e per tutta una serie di adempimenti che ne richiedono la presenza. La nomina è ‘ad interim’: S.E. Monsignor Galantino ha tutte le facoltà del Segretario Generale, ma per ora non è stato stabilito quanto durerà il suo mandato.

PAPA FRANESCO SCRIVE AI FEDELI DI CASSANO ALL’JONIO
Papa Francesco ha scritto ai fedeli di cassano all’Jonio chiedendo scusa per avere sottratto alla comunità del territorio il loro Vescovo di cui – ha dichiarato il Papa – abbiamo bisogno a Roma. Monsignor Galantino dovrà trasferirsi a Roma per buona parte della settimana, ma al momento – ha rassicurato papa Francesco nella sua lettera ai fedeli –  rimane Vescovo di Cassano all’Jonio”.

Nella Lettera Papa Francesco assicura i fedeli della Diocesi che Monsignor Galantino, almeno per un certo tempo, pur stando a Roma, viaggerà regolarmente alcuni giorni “per continuare ad accompagnarvi nel cammino della fede”.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Famiglia oggi, con Gigi De Palo e Francesco Gallo. Incontro pubblico promosso dall’Istituto Diocesano “Beato Toniolo. Le vie dei Santi”.

“Famiglia: a che punto siamo? Dialoghi su crisi demografica, assegno unico, alleanza educativa”.  E' questo il tema generale...

Covid, le ultime news. La Cina ammette: “I nostri vaccini hanno bassa efficacia”. LIVE

Pechino per la prima volta parla della scarsa validità dei suoi farmaci anti Covid: "Non hanno un...

Il Papa: la fede non sia a metà, ma dia e si faccia dono

I cristiani non restino indifferenti, non vivano una fede a metà. Nella II Domenica di Pasqua della Divina Misericordia, Francesco, celebrando la...

Papa: stupirsi di fronte a Gesù che trionfa sulla croce

Un invito a ripartire dallo stupore di fronte all’amore di Cristo. É quello levato dal Papa, dall’altare della Cattedra nella Basilica Vaticana,...

Papa Francesco: “realizzare attività museali e culturali negli edifici annessi alla basilica lateranense”

“Realizzare, nel complesso di quello che è stato per secoli noto come ‘Patriarchio lateranense’, attività museali e...