Redazione Il Vaticanese

Papa Francesco: Il cristiano sia irreprensibile.

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Nella vita, soprattutto nei tempi delle difficoltà, è facile cedere allo scetticismo, non credere alle promesse del Signore. Dio, invece, ci chiede di essere pazienti e irreprensibili, camminando sempre alla sua presenza. Alla messa celebrata nella cappella della Casa Santa Marta, Papa Francesco ha chiarito che non esiste “un protocollo dell’azione di Dio” nella vita delle persone e che bisogna restare sulla propria croce e credere, anche se l’aurora sembra tardare.

“Il Signore prende il suo tempo. Ma anche Lui, in questo rapporto con noi, ha tanta pazienza. Non soltanto noi dobbiamo avere pazienza: Lui ne ha! Lui ci aspetta! E ci aspetta fino alla fine della vita! Pensiamo al buon ladrone, proprio alla fine alla fine ha conosciuto Dio …

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>