Redazione Il Vaticanese

Grandi programmi ai Periodici San Paolo

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Dopo il lancio di Sanpaolostore.it, ora tocca al rilancio delle testate storiche del Gruppo e alle nuove iniziative editoriali sia nel cartaceo sia nel digitale. Riorganizzazione interna ai Periodici San Paolo per sostenere i programmi di rilancio delle testate storiche del Gruppo, in primis Famiglia Cristiana, e di sviluppo di nuove iniziative sia nel cartaceo sia nel digitale. Nell’ambito del publishing sono state create tre aree o UTE (Unità Tematiche Editoriali) i cui responsabili rispondono direttamente al Direttore Generale dei Periodici, Maurizio D’Adda; si tratta di don Rosario Uccellatore (area Religione), Marco Basile (Famiglia) e Alberto Porro (Ragazzi). Agiscono in maniera trasversale a queste tre aree le altre funzioni esistenti in azienda: marketing, comunicazione, pubblicità… Nuovi e originali progetti editoriali elaborati dalle tre UTE a breve verranno messi sul mercato. Inoltre è’ stata potenziata sia l’area dei Collaterali, affidata alle cure e responsabilità di Pino Occhipinti, sia quella commerciale, con l’inserimento di Andrea Carbini alle dirette dipendenze del Direttore Commerciale dei Periodici San Paolo, don Rosario Uccellatore. Completa la riorganizzazione del gruppo manageriale Mauro Broggi che prende in carico oltre la Comunicazione, di cui era già Responsabile, anche l’area della Pubblicità.