Contursi Terme: Celebrazione Eucaristica e Catechesi sulla Santificazione del Clero

Must read

Etiopia, tragedia dimenticata. Il vescovo del Tigrai: fermate guerra e genocidio. Video

Paolo Lambruschi Avvenire Desolazione e distruzione, fame e spada, chi ti consolerà? Cita il profeta Isaia (51:19) il vescovo dell’eparchia cattolica di...

Don Marco Pagniello è il nuovo direttore di Caritas Italiana

Vatican News “Ringrazio il Consiglio permanente della Cei per la fiducia mostrata nei miei confronti”. Così il nuovo direttore...

“Verso un noi sempre più grande”: porte aperte alla speranza.

Guardare negli occhi dei migranti e scorgere la loro voglia di ricominciare. Papa Francesco lo aveva chiesto ai tanti fedeli che erano...

Francesco: sogno un mondo geloso del Creato e vicino ai fragili

“Quando si sogna da soli, è solo un sogno; ma quando si sogna con gli altri, è l’inizio di una nuova realtà”:...

Il 21 giugno si è svolta la celebrazione eucaristica e catechesi sulla Santificazione del Clero presso la piazzetta “Don Mariano Arciero” nei pressi della casa natale del venerabile. Ad officiare Mons. Salvatore Spingi alla presenza del postulatore don Francesco Rivieccio e don Andrea Zingaro, cappellano del carcere e ospedale di Melfi. La sera del 22 l’appuntamento si è svolto con i giovani e i giovanissimi per la “Veglia di preghiera e adorazione”; non poteva mancare questo appuntamento.

Don Mariano nel suo santo peregrinare rivolgeva il suo sguardo innanzitutto ai bambini, ai giovani che lui chiamava “piccirill e piccerelle”. La sua catechesi durava dai tre ai quattro mesi per un impegno quotidiano che arrivava fino a sei ore. Seppe in tal modo convertire intere famiglie della diocesi di Cassano allo Jonio. Questa figura così umile e votata al sacrificio e alla sofferenza sarà innalzata agli onori dell’altare giorno 24 giugno 2012. Sarà possibile seguire lo straordinario evento in diretta. La solenne cerimonia sarà presieduta dal Cardinale Angelo Amato, prefetto della Congregazione della Causa dei Santi e Delegato Pontificio.

I canali che manderanno le immagini, con  inizio previsto alle 17,30:  Telediocesi Salerno (canale 51), Telecolore (canale sky 826) e Telepace (canale sky 850 e su digitale terrestre canale 27 UHF).

- Advertisement -

More articles

- Advertisement -

Latest article

Etiopia, tragedia dimenticata. Il vescovo del Tigrai: fermate guerra e genocidio. Video

Paolo Lambruschi Avvenire Desolazione e distruzione, fame e spada, chi ti consolerà? Cita il profeta Isaia (51:19) il vescovo dell’eparchia cattolica di...

Don Marco Pagniello è il nuovo direttore di Caritas Italiana

Vatican News “Ringrazio il Consiglio permanente della Cei per la fiducia mostrata nei miei confronti”. Così il nuovo direttore...

“Verso un noi sempre più grande”: porte aperte alla speranza.

Guardare negli occhi dei migranti e scorgere la loro voglia di ricominciare. Papa Francesco lo aveva chiesto ai tanti fedeli che erano...

Francesco: sogno un mondo geloso del Creato e vicino ai fragili

“Quando si sogna da soli, è solo un sogno; ma quando si sogna con gli altri, è l’inizio di una nuova realtà”:...

Le mura vaticane si aprono a “Connessioni”, il Centro di Alta Competenza di Cosenza

Redazione IlVATICANESE.IT/ Sarà il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI di Cosenza a digitalizzare la nuova cappella del Pontificio Seminario Romano Maggiore. “Connessioni” è la struttura tecnologicamente avanzata...