Redazione Il Vaticanese

Benedetto XVI grato a collaboratori

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Benedetto XVI

Benedetto XVI

Il Papa pensa con gratitudine all’aiuto che riceve quotidianamente da molti collaboratori della Curia romana e delle rappresentanze pontificie, al sostegno che mi viene da innumerevoli fratelli e sorelle di tutto il mondo. E ricorda che la “lealtà che si vive nella Chiesa e nella Santa Sede non è una lealtà ‘cieca’ poiché è “illuminata dalla fede” in Cristo che ha fondato la Chiesa. Lo ha detto nella udienza alla Accademia ecclesiastica che forma i diplomatici pontifici.