Redazione Il Vaticanese

Allarme nuovi ticket: 42mila famiglie più povere

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Allarme nuovi ticket: 42mila famiglie diventano più povere

Allarme nuovi ticket: 42mila famiglie diventano più povere

Roma, 13 giu – asca – Con nuovi ticket 42.000 famiglie rischiano di impoverirsi per pagare le spese mediche. E’ quanto risulta da una simulazione effettuata nell’VIII Rapporto Sanita’ Ceis che ha voluto calcolare i possibili effetti del paventato inasprimento dei ticket sanitari sull’economia familiare.

”Per avere un’idea dell’impatto – spiega il Rapporto – si e’ simulato l’effetto sui bilanci delle famiglie di un inasprimento dei ticket, posto prudenzialmente pari a 2mld (suddiviso per il 45% a carico dei farmaci, per il 45% della specialistica e il restante 10% a carico del pronto soccorso): tale simulazione stima in oltre 42.000 le nuove famiglie impoverite per le spese sanitarie; per contenere l’iniquita’ dell’impatto, abbiamo simulato un’applicazione progressiva dei ticket, a partire da un inasprimento del 5% per le famiglie piu’ povere (lasciando esenti solo quelle povere), sino al 30% delle piu’ ricche: in tal caso, pur non annullandosi il fenomeno, le nuove famiglie impoverite si riducono a 7.500”.