L’Europa attende un altro vertice

Must read

2021: l’Italia che Rinasce vince in Bellezza. Da Treviso a Cosenza punti di eccellenza

a cura di Marco Zabotti/ A Parma si apre l’anno della Capitale italiana della Cultura 2021, dopo...

Papa Francesco: Dio ci ama nelle nostre fragilità, apriamogli la porta di casa

a cura della Redazione/ E' un messaggio di amore infinito verso l'umanità quello...

Celebrazione della 54° Giornata Mondiale della Pace

a cura della Redazione/ 1. Alle soglie del nuovo anno, desidero porgere i...

Beni Culturali, Cosenza: nasce il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI

a cura della Redazione/ Giovedì 17 dicembre 2020, la Biblioteca Nazionale di Cosenza e la Fondazione...


A Bruxelles i leader non raggiungono intese per la soluzione della crisi e i mercati affondano.
Tutto come previsto: l’Europa rinvia le decisioni più importanti e i mercati affondano. Ieri a Bruxelles si è svolto l’ennesimo vertice Ue per cercare una strategia comune anti crisi. Tuttavia, più che produrre soluzioni convincenti, il summit ha evidenziato le divergenze. Il varo di misure concrete avverrà – come confermato dal presidente del Consiglio Ue, Hermann van Rompuy – nel prossimo vertice di giugno. Ma nel frattempo tutto resta ancora in gioco.
Gli eurobond sono stati il centro delle discussioni a Bruxelles. Il presidente della Bce, Mario Draghi, ha dichiarato che l’emissione di obbligazioni europee non ha senso fino a quando l’eurozona non diventerà in qualche modo una vera unione fiscale, un’unione di bilanci. “Gli eurobond hanno senso se c’è un’unione di bilanci – ha spiegato – altrimenti non hanno senso”. La Germania ha ribadito la propria linea: no agli eurobond e rifiuto di trasformare il fondo Esm in una banca che possa attingere ai finanziamenti della Bce.

Fonte Osservatore Romano

- Advertisement -

More articles

- Advertisement -

Latest article

2021: l’Italia che Rinasce vince in Bellezza. Da Treviso a Cosenza punti di eccellenza

a cura di Marco Zabotti/ A Parma si apre l’anno della Capitale italiana della Cultura 2021, dopo...

Papa Francesco: Dio ci ama nelle nostre fragilità, apriamogli la porta di casa

a cura della Redazione/ E' un messaggio di amore infinito verso l'umanità quello...

Celebrazione della 54° Giornata Mondiale della Pace

a cura della Redazione/ 1. Alle soglie del nuovo anno, desidero porgere i...

Beni Culturali, Cosenza: nasce il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI

a cura della Redazione/ Giovedì 17 dicembre 2020, la Biblioteca Nazionale di Cosenza e la Fondazione...

Papa Francesco: messa per anniversario Lampedusa, “la cultura del benessere ci rende insensibili alle grida degli altri”

“La cultura del benessere, che ci porta a pensare a noi stessi, ci rende insensibili alle grida degli altri, ci fa vivere bolle di...