Esorcisti al lavoro: convegno su magia e fenomeni diabolici

Must read

2021: l’Italia che Rinasce vince in Bellezza. Da Treviso a Cosenza punti di eccellenza

a cura di Marco Zabotti/ A Parma si apre l’anno della Capitale italiana della Cultura 2021, dopo...

Papa Francesco: Dio ci ama nelle nostre fragilità, apriamogli la porta di casa

a cura della Redazione/ E' un messaggio di amore infinito verso l'umanità quello...

Celebrazione della 54° Giornata Mondiale della Pace

a cura della Redazione/ 1. Alle soglie del nuovo anno, desidero porgere i...

Beni Culturali, Cosenza: nasce il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI

a cura della Redazione/ Giovedì 17 dicembre 2020, la Biblioteca Nazionale di Cosenza e la Fondazione...

Padre Gabriele Amorth - Esorcista

Gli esorcisti siciliani (sono circa 25 con un’età media di 55 anni) quest’anno parleranno di magia, medium e fenomeni diabolici, nell’ottavo corso di formazione, promosso dalla Conferenza Episcopale Siciliana.

Coordinati da Fra Benigno Palilla, questi sacerdoti oltre a studiare il fenomeno hanno in programma anche la visione del film “Il Rito” con Anthony Hopkins. Mi spiega l’esorcista francescano che guarderanno la pellicola per capire come il mondo esterno vede questo fenomeno, per avere una visione critica (secondo lui il film è abbastanza veritiero, nonostante qualche esagerazione). Lo stesso esorcista mi dà un dato interessante: la Sicilia, dice, è in controtendenza rispetto al resto dell’Italia. Nell’isola il numero di esorcisti è abbastanza alto e l’età non troppo avanzata rispetto alle medie regionali. Qui i vescovi sono in prima linea nella lotta a Satana e curano personalmente la formazione di nuovi esorcisti. E di certo – aggiunge – non perché ci siano più casi di possessioni diaboliche rispetto al resto d’Italia.

Se, come racconta Padre Amorth nel libro “L’ultimo Esorcista” (scritto insieme a Paolo Rodari), molti vescovi e cardinali non credono al diavolo e non credono negli esorcismi, allora si può dire che la Sicilia, almeno in questo, è un’isola “felice”.

- Advertisement -

More articles

- Advertisement -

Latest article

2021: l’Italia che Rinasce vince in Bellezza. Da Treviso a Cosenza punti di eccellenza

a cura di Marco Zabotti/ A Parma si apre l’anno della Capitale italiana della Cultura 2021, dopo...

Papa Francesco: Dio ci ama nelle nostre fragilità, apriamogli la porta di casa

a cura della Redazione/ E' un messaggio di amore infinito verso l'umanità quello...

Celebrazione della 54° Giornata Mondiale della Pace

a cura della Redazione/ 1. Alle soglie del nuovo anno, desidero porgere i...

Beni Culturali, Cosenza: nasce il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI

a cura della Redazione/ Giovedì 17 dicembre 2020, la Biblioteca Nazionale di Cosenza e la Fondazione...

Papa Francesco: messa per anniversario Lampedusa, “la cultura del benessere ci rende insensibili alle grida degli altri”

“La cultura del benessere, che ci porta a pensare a noi stessi, ci rende insensibili alle grida degli altri, ci fa vivere bolle di...