Cardinale Bertone invia messaggio di Benedetto XVI a Drapia: per i Giovani del Sud situazione “particolarmente difficile”

Must read

Stop war: Preservare la cultura per scongiurare un conflitto globale.

a cura della Redazione/ La Fondazione Culturale "Paolo di Tarso", Città della Pace, patrocina in questi giorni, con...

MetaversoCOSENZA, boom di visite e interesse culturale e scientifico

Un mondo parallelo, virtuale, emozionale entra in rete dalla Biblioteca Nazionale di Cosenza. E' l'Ecosistema Digitale della Cultura "MetaversoCOSENZA" che ha saputo riunire in una sola piattaforma...
00:01:57

2021 in review with Pope Francis

Relive the high points of 2021 with Pope Francis Fonte Canale Youtube Vatican News

Il 2021 di Francesco tra viaggi, riforme e le sfide di Covid e salute

Salvatore Cernuzio – Città del Vaticano Tre viaggi apostolici internazionali, dalle rovine dell’Iraq alle periferie della Slovacchia fino al...

Il Cardinale Tarcisio Bertone su IL VATICANESE.IT

”La condizione dei giovani nel Meridione d’Italia e’ particolarmente difficile” ma proprio i ragazzi e le ragazze del Sud ”sono portatori di valori profondi, ereditati dalle famiglie e sono animate dallo spirito cristiano”. E’ quanto si legge in un messaggio inviato dal segretario di Stato vaticano, card. Tarcisio Bertone, a nome di Papa Benedetto XVI al presidente dei vescovi calabresi, mons.Vittorio Mondello, in occasione del convegno di pastorale giovanile che si e’ aperto a Drapia (Vv) sul tema ”FaceGod-tanti contatti piu’ relazione”.

Il Messaggio che S. E. il Cardinale Segretario di Stato ha trasmesso a nome del Santo Padre ai Giovani calabresi e non solo riuniti a Drapia, sembra essere un’anteprima dell’attesissimo discorso del Santo Padre ai Calabresi che parteciperanno massivamente al Grande Evento. E’ proprio sui contenuti del discorso del Sommo Pontefice che i laici della Calabria, impegnati in quello che vuole essere un vero e profondo rinnovamento, sperano ardentemente.

”A fronte dei problemi diffusi – prosegue il messaggio – quali la mancanza di lavoro, una religiosita’ a volte poco personalizzata con conseguente scissione tra fede e vita, il secolarismo dilagante, la criminalita’ organizzata, i giovani che hanno scelto con maturita’ e responsabilita’ Cristo e la Chiesa portano in se grandi energie positive”. Tra queste ‘‘forti legami familiari e attaccamento alla loro terra, alla sua storia e alle sue tradizioni religiose; sincerita’ e fedelta’ nei rapporti interpersonali; generosita’ nel servizio e nella condivisione con il prossimo e impegno nel contrastare la cultura mafiosa”.

a cura di Scriptor


- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Stop war: Preservare la cultura per scongiurare un conflitto globale.

a cura della Redazione/ La Fondazione Culturale "Paolo di Tarso", Città della Pace, patrocina in questi giorni, con...

MetaversoCOSENZA, boom di visite e interesse culturale e scientifico

Un mondo parallelo, virtuale, emozionale entra in rete dalla Biblioteca Nazionale di Cosenza. E' l'Ecosistema Digitale della Cultura "MetaversoCOSENZA" che ha saputo riunire in una sola piattaforma...
00:01:57

2021 in review with Pope Francis

Relive the high points of 2021 with Pope Francis Fonte Canale Youtube Vatican News

Il 2021 di Francesco tra viaggi, riforme e le sfide di Covid e salute

Salvatore Cernuzio – Città del Vaticano Tre viaggi apostolici internazionali, dalle rovine dell’Iraq alle periferie della Slovacchia fino al...

Iss, sale occupazione terapie intensive Lombardia, Lazio, Piemonte e Sicilia gialle da lunedì

In aumento il tasso di occupazione in terapia intensiva: è al 12,9% (secondo la rilevazione giornaliera Ministero della Salute al 30 dicembre)...