Redazione Il Vaticanese

Sicilia: tra le Meraviglie la Scala dei Turchi

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Sicilia - la Scala dei Turchi - cortesia DigITALIABANK

LA SCALA DEI TURCHI è a Realmonte vicino, Porto Empedocle, in provincia di Agrigento. E’ una vera celebrità tra i turisti di tutto il mondo sia per il colore bianco puro della scogliera, sia a seguito della popolarità acquisita dai romanzi con protagonista il commissario Montalbano scritti da Andrea Camilleri.

Sicilia - la Scala dei Turchi - Cortesia DigITALIABANK

La forma ondulante e irregolare e le sue linee dolci e rotondeggianti ne fanno il simbolo del relax assoluto. E’ una veranda sul mediterraneo, sul mare azzurro che guarda verso il continente africano. Il nome le viene dalla leggenda che vuole i pirati turchi trovarvi approdo sicuro dai venti.

Sicilia - la Scala dei Turchi - Cortesia DigITALIABANK

Se non conosci ancora questa meraviglia della natura siamo felici di poterti offrire una visita esclusiva di questa straordinaria località grazie alla Banca Digitale della Fotografia d’Italia DigITALIABANK. Sarà sufficiente cliccare QUI per iniziare un viaggio nel mondo dell‘immagine d’Autore, firmata da un grande Maestro della Fotografia italiana che ha immortalato per tutti noi le più belle località Turistiche, Culturali e della Spiritualità cristiana presenti in Italia.

Un suggerimento PER CHI VIAGGIA:
prenotate il vostro Hotel sulla Piattaforma Turistica italiana www.italiaexcelsa.com .
E’ primo sistema di Booking promosso da un gruppo di affiatati e competenti giovani italiani.
Sono loro che hanno avuto la capacità di donare gratuitamente al mondo le più belle immagini fotografiche dell’Italia che potrete ammirare sia su Italia EXCELSA.com che su DigITALIABANK (un Capolavoro).

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>